Broni, ufficiale l'arrivo di Janae Smith

“La Costruzioni Italia Broni è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con l’ala-pivot Janae Smith, americana, 29 anni, 188 cm. Nativa di Matteson, nell’Illinois, è una giocatrice mobile che può segnare spalle e fronte canestro o creare dei vantaggi per le compagne, grazie anche alla sua attitudine ai rimbalzi. Ha una vasta esperienza internazionale, avendo giocato in Grecia, Slovacchia, Israele, Polonia, Germania, Ungheria e Bielorussia. Debutta nella stagione 2010/2011 nel campionato universitario americano con Charleston, segnando in media 11,7 punti a partita. Quindi rimane due stagioni prima all’Illinois State e poi ad UAB, con cui nel torneo 2014/2015 mette a referto 18,7 punti di media e 8 rimbalzi. Nell’estate del 2015 sbarca in Grecia al Niki Lefkadas, formazione di A1, con cui disputa 9 match, segnando quasi 20 punti ad incontro. Poi a gennaio 2016 si trasferisce in Israele, all’Hapoel Petali Tikva (18,6 punti di media). All’inizio della stagione successiva passa al Panathinaikos, quindi nel febbraio 2017 è al Mbk Ruzomberok, in Slovacchia: 11,4 punti di media a partita. Nel 2017 è in Polonia all’Enea Azs Poznan, quindi approda nella vicina Germania, dove gioca prima con il TSV 1880 Wasserburg, quindi all’Eintracht Braunschweig dal dicembre 2018. L’anno successivo è al Gorizont Minsk con un brillante 17,3 punti di media a match. Nel 2020 passa in Ungheria al Beac Ujbuda. Mentre nella stagione in corso ha giocato prima in Egitto con Al Gezira Cairo, poi nuovamente al Panathinaikos”.

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Broni

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.