Buona la prima per Sasha Djordjevic: Torino battuta da Bologna 64-80

Ottimo l’esordio in panchina per Sasha Djordjevic che nella sua prima uscita in campionato con la Virtus Bologna, regola la Fiat Torino con il punteggio di 64-80. Avvio sprint per gli emiliani che scappano subito sull’11-3, costringendo Galbiati a chiamare quasi immediatamente sospensione. Nonostante un piccolo rientro dei piemontesi, la Virtus chiude 27-11 la prima frazione, grazie alla ottime prove di Punter e Moreira su tutti. Bologna trova addirittura il +20 in apertura di secondo periodo, brava Torino però a reagire con Moore, Mcadoo e Jaiteh e a chiudere sotto di 12 prima dell’intervallo (26-38). Dopo il riposo lungo Torino sembra averne di più: Jaiteh e Moore sono gli artefici della rimonta della Fiat che agguanta addirittura il -5 (45-50). Bologna reagisce anche perchè coach Djordjevic diventa un’autentica furia contro i suoi. A fine terzo periodo, Bologna rimane su 45-54. L’ultimo quarto è autentica poesia di Pietro Aradori che comincia a punire la difesa di Galbiati, rimettendo un buon margine di vantaggio tra Virtus e Fiat. Djordjevic può così respirare, ottima vittoria in campionato al cospetto di un’ottima Torino nel terzo periodo.

Commenta
(Visited 123 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.