Serie C Femminile, New Cap Marigliano corsara ad Ariano Irpino

Ferraro Group Ariano Irpino – New Cap Marigliano 39 – 56  (13-7; 23-25; 30-40)
Pronto riscatto per la New Cap Marigliano che passa con merito ed autorità sul parquet del Pala Cardillo di Ariano Irpino nella quarta giornata di andata del Campionato di serie C Femminile. Vittoria in rimonta per Cimmino e compagne che mantiene le napoletane al secondo posto in classifica. Eppure l’inizio non prometteva niente di buono, anche se a dire il vero dopo i primi tre minuti e trenta secondi il punteggio era fermo ancora sullo 0-0, sbloccato poi dalla lunetta dall’ottima Puzio.
Il Marigliano non riusciva a trovare in nessun modo la via del canestro, anche con alcuni errori clamorosi, e le ufitane ne approfittavano allungando fino al 13-2 del 9′. Una tripla di Minadeo ed un canestro di De Liso negli ultimi trenta secondi del primo parziale erano, finalmente, i primi segnali di risveglio delle ospiti che continuavano nel loro momento positivo anche ad inizio seconda frazione (15-13). Un altro errore clamoroso però in fase di finalizzazione impediva il punto del pareggio e le ragazze del Tricolle erano brave a riscappare via (21-13) sempre con Puzio, top-scorer della gara a quota 16, in evidenza.
L’ultimo strappo del tempo però è nuovamente di marca mariglianese ed è quello che cambia definitivamente il verso della partita, firmato da Siria De Liso e Mariachiara Dell’Imperio che firma il sorpasso al tramonto del primo tempo, la New Cap non si volterà più indietro. Al ritorno in campo dopo il lungo intervallo arriva l’allungo, con Gammella e Minadeo che iniziano a ripulire tutto ciò che passa dalle loro parti e con un sapiente attacco alla zona irpina bucata dai canestri di D’Oriano, mentre il massimo vantaggio lo firma Coppola al 29′ (28-40).
La Ferraro Group prova il tutto per tutto negli ultimi dieci minuti ed al 36′ si riporta a -6 (39-45) con la solita Puzio, ma è un gioco da tre punti di Fumo a ricacciarla definitivamente indietro. Il punto esclamativo alla partita lo mette Sapio per un tabellone finale che recita 39-56 a favore della New Cap Marigliano. Brave ragazze, avanti così. Nota finale per l’Udc Simone Sellitto della sezione di A vellino, bravo preciso, ordinato e, soprattutto, incline al dialogo. Complimenti.
Ariano: Puzio 16, Zanchiello M. 9, Zanchiello A. 6, D’Agostino 4, Pastore 2, Melito 2, Criscitiello, Cifaldi, Meola, Romano, Riccio n.e.. All.) Iovini
Marigliano: De Liso 10, Dell’Imperio 9, D’Oriano 9, Minadeo 6, Gammella 6, Cimmino 5, Sapio 4, Fumo 4, Coppola 2, Esposito 1, Cozzolino, Petti. All.) Persico
Arbitri: Raffa e De Cunzo di Avellino.
Uscite per falli: nessuna.
Articolo e foto a cura di Giovanni Caruso.
Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.