C Gold Campania: intervista a Luca Iannaccone (Irpinia Basket)

L’Irpinia Basket è pronta a ripetere e migliorare l’ottimo campionato dello scorso anno che la vide arrivare fino ai quarti di finale della serie C Gold.

Confermato coach Luca Iannaccone, che ci ha raccontato le novità e le sensazioni per questa nuova stagione. 

 

La società come si sta preparando al campionato 2019/2020?

La società si sta preparando nel migliore dei modi per la prossima stagione. Si lavora sull’esperienza dell’anno scorso, la prima in C Gold, cercando di migliorare tanti aspetti dal punto di vista organizzativo, delle risorse e di costruzione di staff e roster.

 

Da chi sarà composto lo staff tecnico?

Lo staff sarà composto da me come capo allenatore, dagli assistenti Gigi Giuliani e Pierluigi Mollica e dal preparatore Giuseppe De Cunzo, tutti riconfermati.

 

Quali sono i giocatori che faranno parte del roster? Conferme? Acquisti?

La costruzione del roster è partita dalla conferma di giocatori chiave come Maurizio FerraraFabio Iannicelli, Ivan Terraglia e dai giovani De Blasi, Genovese e Coppola . A questi abbiamo aggiunto un mix tra esperienza e gioventù. Vincenzo di Capua e Linton Johnson sono stati due colpi. Il loro passato cestistico parla da solo. In più faranno parte del roster Vincenzo Cavalluzzo, reduce dall’ottima stagione in C Silver, e dei giovani davvero interessanti come Marcello Riccio, Arcangelo Mataluna, Antonio Vigilante e Michele Del Vecchio che possono davvero ben figurare in questo campionato. Ovviamente ci saranno anche i nostri giovani Coppola ,D’Urso, Del Regno e Scianguetta. Quest’anno abbiamo un roster lungo e abbastanza interessante.

 

Quali sono gli obiettivi di questa stagione?

Gli obiettivi sono innanzitutto di premiare gli sforzi della società cercando di arrivare il più lontano possibile, consapevoli del fatto che molto dipende da noi ma anche dal livello del campionato. Diciamo che migliorare il posizionamento dello scorso anno sarebbe già un obiettivo minimo da raggiungere, ma cerchiamo di mirare a obiettivi a breve termine come allenarsi con intensità, fare gruppo e giocare ogni singola partita come se fosse una finale.

 

Un commento sulle altre squadre e sulle possibili favorite al salto di categoria.

Penso che le squadre che si presentano con i favori dei pronostici sono sicuramente, di quelle che conosco, Agropoli, Ischia e Bellizzi. Bisogna vedere squadre come Angri, Maddaloni e Cercola che hanno cambiato molto se riusciranno a ripetersi. Buone indicazioni arrivano da Isernia che da anni lavora molto bene sul settore giovanile. Insomma prevedo un bel campionato.

Commenta
(Visited 179 times, 1 visits today)

About The Author