Cantù, il commento di coach Sacchetti dopo il successo con Latina

«Abbiamo fatto un’ottima partenza, costruendo delle azioni importanti in transizione e dominando al tiro – spiega coach Meo Sacchetti -. Con il passare del tempo, però Latina è venuta fuori e ci ha messo in difficoltà, mentre noi abbiamo smesso di difendere con l’intensità che aveva contraddistinto i primi minuti. A quel punto abbiamo anche sbagliato dei tiri facili e loro sono riusciti a tornare in partita. Ci hanno raggiunto nel secondo parziale, ma poi noi siamo rientrati in campo dall’intervallo con lo spirito giusto. La squadra ha stretto bene le maglie in difesa e di conseguenza ha alzato il ritmo del gioco. In quel momento abbiamo firmato un break importante di 14-22, che ha indirizzato l’esito del match. Loro non sono più rientrati in corsa e abbiamo gestito fino al 40′. Sono contento del debutto in campionato di Francesco Stefanelli. Ha avuto a disposizione un buon minutaggio e si è mosso bene. Inizialmente è entrato in campo un po’ titubante, ma poi si è sciolto e ha fatto vedere delle buone cose. La chiave in difesa? Abbiamo annullato il loro play e la guardia, costringendoli a forzare i tiri e a restare su percentuali basse».

Sito Ufficiale Pallacanestro Cantù

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author