San Giobbe Chiusi, da Venezia arriva in prestito il 2002 Leonardo Biancotto

La San Giobbe Chiusi è lieta di annunciare l’accordo con la guardia Leonardo Biancotto. Nato a San Stino di Livenza (Ve) nel 2002, 192 cm di altezza, Biancotto arriva in prestito dalla Umana Reyer Venezia nella quale è cresciuto facendo tutta la trafila delle giovanili, vincendo la Next Gen con la formazione Under 18, della quale era capitano, fino al debutto in Serie A nello scorso campionato. Per la nuova guardia di Chiusi, esordio al Mediolanum Forum di Milano contro l’Olimpia e subito punti messi a referto. Biancotto ha poi esordito anche in Eurocup, realizzando sette punti contro la Joventut Badalona.

Il classe 2002, oltre all’esperienza in Reyer, nella scorsa stagione ha anche disputato il campionato di C Gold Veneta con Jesolo, centrando l’approdo in Serie B. Biancotto vanta convocazioni nelle selezioni nazionali giovanili, tra cui la chiamata in Under 18.

Sarà il primo tassello dell’asse Venezia-Chiusi dopo la conquista della A2. Un rapporto più che mai solido che da questa stagione potrà svilupparsi concretamente anche sul campo. Per il giovane veneto si tratterà della prima esperienza nella serie cadetta, un campionato in cui potrà misurarsi per proseguire nel percorso di crescita.

“Chiusi è una tappa importante per la mia carriera – le parole di Leonardo Biancotto. Sarà la mia prima esperienza lontano da casa, ma sono convinto che sia un passo fondamentale per me, come giocatore e a livello umano. Sono cresciuto nell’ambiente della Reyer e so che troverò una società con gli stessi valori. Ho parlato con il Coach e con lo staff tecnico e l’impressione che ho avuto è stata ottima; mi hanno spiegato il progetto e le modalità di lavoro, non vedo l’ora di iniziare”.

“Conosco Martino Criconia dai tempi dei camp della Reyer. Mi fa piacere ritrovarlo questa volta come compagno di squadra in A2– conclude Biancotto. Lui è stato il primo a fare il passaggio da Venezia a Chiusi e sta facendo un percorso importante con la San Giobbe. Sono molto felice di seguirlo e in generale di iniziare questa nuova avventura. Ringrazio Venezia che mi ha permesso di disputare minuti importanti in Serie A e in Eurocup e che mi ha dato questa opportunità”.

Sito Ufficiale San Giobbe Chiusi Basket

 

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author