CJ Basket Taranto: ufficiale l'approdo di Francesco Villa

Non conosce sosta il mercato del CJ Basket Taranto che è lieto di annunciare di essersi assicurato per il prossimo campionato di serie B 2022/23 le prestazioni di Francesco Villa, playmaker classe 1997 scuola Olimpia Milano, lo scorso anno a Molfetta. Si tratta del 6° tassello del roster di coach Olive dopo la conferma di Gianmarco Conte, i colpi “argentini” Diego Corral ed Enzo Cena, l’innesto del primo under, Luca Sampieri e l’altro lungo Marcello Piccoli.

Francesco Villa è nato il 29 maggio 1997, 185 cm per 74kg di peso. Cresce nel settore giovanile dell’Olimpia Milano, la storica squadra che ha vinto di più nel basket italiano. Il giovane Francesco nella cantera delle mitiche scarpette rosse conquista uno scudetto giovanile under 15 e tre bronzi alle finali nazionali, facendo anche la trafila delle varie nazionali giovanili. Sempre con la storica canotta dell’Armani Milano si è tolto la soddisfazione dell’esordio e dei primi punti in serie A (stagione 2014/15 contro Capo D’Orlando e Roma).

Da qui la decisione di lasciare il “nido” milanese per andare a farsi le ossa: Villa disputa diverse annate in serie C, prima con Boffalora e poi con Bernareggio, prima di accasarsi per due stagioni in serie B ad Omegna, con cui ha vinto una Coppa Italia, viaggiando nella seconda annata a 8 punti, 3 rimbalzi e 2.8 assist di media in 24’ di utilizzo a partita. Nel campionato successivo indossa le maglie di Desio, prima, e Salerno poi. Quindi, sempre in Serie B, nella Sutor Montegranaro chiudendo il campionato con 11.3 punti di media (51% dal campo e 24.8% dalla lunga). 4 rimbalzi e 2,6 assist ad allacciata di scarpe e due stagioni fa a Empoli dove con 12 punti a partita è stato tra i grandi protagonisti della salvezza della squadra toscana.

Playmaker con buona visione di gioco, bravo nell’usare il pick and roll (P&R), buon tiratore da tre punti, buon difensore, Francesco Villa nell’ultima stagione ha vestito la maglia di Molfetta dando due dispiaceri, da protagonista, su altrettante gare giocate contro proprio il Taranto: 11 punti nell’92-83 del match di andata prima di Natale e 15 punti nell’82-71 nel finale di regular season contribuendo al raggiungimento di una tranquilla salvezza della Pavimaro.

Il CJ Basket Taranto ringrazia gli agenti Simone di Trani e Marcello Perazzetti per la buona riuscita della trattativa.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.