Colpo della Libertas Moncalieri: ecco Marzia Tagliamento

L’Akronos Libertas Moncalieri è lieta di annunciare l’arrivo in gialloblù di Marzia Tagliamento per la stagione 2022/2023

Il presidente Cerrato: «Grandissimo colpo, giocatrice di talento ed esperta»

Ala versatile classe ’96, muove i primi passi nella sua città natale con il Futura Basket Brindisi dove inizia ben presto farsi notare con continuità anche nei campionati senior. Nel 2014 passa alla Polisportiva Battipagliese e trova l’esordio in A1 a soli 18 anni, chiudendo la stagione a 10 punti e oltre 2 assist a partita. Due anni dopo arriva la chiamata della Famila Schio, con cui conquista uno Scudetto, due Coppe Italia e altrettante Supercoppe.

Poi il passaggio alla Dike Napoli e la prima esperienza all’estero in A1 spagnola con il Porta XI Ensino. Nel 2019 torna in Italia e per tre anni veste la maglia dell’Eirene Ragusa, concludendo la parte finale dell’ultima stagione tra le fila del Basket Landes vincendo la Coppa di Francia. In precedenza, nelle 20 partite disputate con la maglia delle isolane nella stagione 2021/2022 ha viaggiato a 12 punti di media a partita in 27 minuti, tirando con il 45% dall’arco risultando la miglior italiana in campionato in questa categoria. Per la brindisina anche 3 rimbalzi e quasi 3 assist a incontro.

Nel suo palmares anche un argento con l’U20 agli Europei del 2016 e due Titoli Nazionali U19 e U20 con Geas e PB63 Lady.

Con Tagliamento l’Akronos Libertas Moncalieri trova esperienza e dedizione al lavoro, due ingredienti fondamentali per la crescita di tutto il movimento cestistico della Società.

Le prime parole di Marzia Tagliamento da giocatrice dell’Akronos Libertas Moncalieri

«Fin dai primi scambi di parola con il Presidente Cerrato ho capito che si trattava di un’opportunità importante per la mia carriera. Mi piacciono le sfide intriganti e per me Moncalieri è una di queste. Avrò tante responsabilità, ma mi sento pronta. Sarebbe bellissimo accompagnare la squadra verso traguardi sempre più alti, magari conquistando in anticipo la salvezza e giocarci le carte giuste per una corsa ai playoff. Anche perché la società mi sembra decisamente ambiziosa. Ci sarà tanto lavoro da fare in palestra, ma sono felicissima di entrare a far parte di questa grande famiglia. Ho già conosciuto il PalaEinaudi in occasione dell’Opening Day dello scorso anno e mi ha lasciato un ottimo ricordo».

Il commento del presidente della Libertas Moncalieri, Alessandro Cerrato

«Non ci nascondiamo, per noi è un grandissimo colpo. Prendiamo una giocatrice che quest’anno giocherà per la nona volta in questo campionato. Un campionato che ha già vinto con Schio e che conosce come poche altre. Insomma, una giocatrice di grandissima esperienza – anche all’estero – che fin dal settore giovanile ha dimostrato di essere tra le migliori italiane in circolazione. Sicuramente avrà tante responsabilità, ma non è una che si tira indietro facilmente. Prima come appassionato, e poi come Presidente, seguo Marzia da anni e vederla vestire i nostri colori sarà una grande emozione. Ci divertiremo».

 

Ufficio Stampa Libertas Moncalieri

Commenta
(Visited 44 times, 2 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.