Vanoli Cremona, presentati ala stampa Ismael Sanogo e Tres Tinkle

Sono stati presentati questa pomeriggio (ieri ndr) alla stampa, due dei volti nuovi che compongono il roster della Vanoli Basket Cremona 2021/2022. Ismael “Ish” Sanogo e Tres Tinkle si divideranno infatti in questa stagione il ruolo di ala forte e saranno chiamati entrambi a dare una mano importante per raggiungere l’obiettivo della salvezza.

A presentarli è intervenuto il General Manager biancoblu Flavio Portaluppi che così li ha introdotti:

“Siamo qui a presentare Ish Sanogo e Tres Tinkle. Non starò qui a soffermarmi sulle loro caratteristiche tecniche perché le avete già potute apprezzare nelle partite di Supercoppa. Dico solo che siamo felici di averli qui e siamo contenti della scelta fatta perché, alla loro prima esperienza europea, si sono già integrati perfettamente in una nuova routine, molto diversa da quella che hanno vissuta in precedenza. Inoltre si sono inseriti subito molto bene nel gruppo e questo, unito alle loro qualità sia offensive che difensive, siamo convinti che li farà crescere di pari passo alla crescita della squadra”.

A seguire hanno preso la parola i due atleti.

Ismael Sanogo: “Mi sono subito ambientato qui a Cremona. Quando sono arrivato ero molto aperto a qualsiasi situazione mi si fosse presentata, in realtà sono rimasto molto sorpreso e contento, dopo qualche settimana, di quello che ho trovato sia a livello umano che per quanto riguarda la città. Nello spogliatoio si respira una bella atmosfera, un’atmosfera famigliare. Mi sto trovando bene con tutti e ho capito che l’opinione di tutti viene rispettata e presa in considerazione. Credo che questo sia importante per dei compagni di squadra, per trovare un dialogo e un’intesa sia dentro che fuori dal campo. In queste prime partite giocate ho potuto constatare un livello fisico importante nelle squadre affrontate ma questo non ci ha comunque impedito di restare sempre in partita contro tutti. La preseason ci è servita per affinare le nostre capacità di competere. Siamo una squadra che sa difendere e che sa correre. Cercheremo di mettere in campo questo e di migliorare partita dopo partita”.

Tres Tinkle: “Anche per quanto mi riguarda sono molto contento di questo inizio della mia prima esperienza in Europa e in Italia. Il campionato italiano è molto competitivo, i ragazzi della squadra sono fantastici, lo staff è super e a Cremona si sta molto bene. Posso dire che a Cremona ho trovato una casa lontano da casa. In spogliatoio si rispira una bella aria, un’intesa che abbiamo cominciato a costruire fin dai primi giorni. È bello potersi confrontare quotidianamente non solo con altri giocatori americani ma anche con i giocatori italiani che ti possono dare un grande aiuto sia dentro che fuori dal campo. Mi sento coinvolto al cento per cento in questa nuova esperienza. In queste partite ho trovato un livello di competitività molto alto, molto più alto di quello incontrato in passato in G-League. Ma sono convinto che questa squadra sia stata ben costruita e per questo io e i miei compagni ci alleneremo duramente ogni settimana, per farci trovare pronti e per fare bene, soprattutto davanti ai nostri tifosi”.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Vanoli Basket Cremona.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.