C Silver Emilia Romagna, 9° turno: riparte il F.Francia. Castenaso ko 81-72

Anticipo del venerdì in C Silver Emilia Romagna, con il 9° turno che prende il via dal Palasport di Zola Pedrosa. A sfidarsi il Francesco Francia Pallacanestro di coach Cavicchi, in testa assieme a Cestistica Argenta e Fulgor Fidenza, e la Pallacanestro Castenaso di coach Castelli, che invece occupa il fondo della classifica insieme a Castelfranco Emilia e Rebasket.

Gli ospiti partono con il piglio giusto, con un’ottima difesa che imbriglia alquanto l’attacco dei padroni di casa, limitato nei primi 10′ a soli 16 punti (16-19 a fine primo quarto). Il Francesco Francia comincia ad ingranare nella seconda frazione, ma il Castenaso resta in scia e torna negli spogliatoi sotto di sole due lunghezze (41-39). Il match si mantiene equilibrato anche al rientro sul parquet e, con 10′ ancora da giocare, il risultato è ancora in bilico (57-54 al 30′).

Tutto si decide nel quarto conclusivo, dove la formazione di casa, guidata dal duo Ramini-Almeoni (rispettivamente 24 e 19 a referto), opera l’allungo decisivo, fino all’81-72 che rappresenta il risultato finale. Per almeno 24 ore, dunque, il Francesco Francia torna in vetta in solitario (16 punti), in attesa delle sfide di oggi delle avversarie (Argenta a San Lazzaro di Savena e Fidenza a Borgo Panigale). Il Castenaso (19 per Ballini) resta invece a quota 2.

Tabellini

Progressivi: 16-19; 41-39; 57-54; 81-72.

F.Francia: Ramini 24, Almeoni 19, Righi 10, Tubertini 10, Bavieri 8, Zappoli 4, Masina 4, Vivarelli 2, Bianchini, Bosi, Perrotta. All. Cavicchi.

Castenaso: Ballini 19, Biguzzi 13, Cesario 10, Capobianco 9, Seracchioli 6, Pesino 5, Zucchini 4, Marinelli 4, Giannasi 2, Galiano, Righi, Ballardini. All. Castelli.

Commenta
(Visited 117 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.