Il CSKA a Milano per l'Euroleague, Messina: "Si sono rinforzati"

Si riparte dallo stesso punto in cui si era finito nel maggio scorso, ovvero affrontando il CSKA Mosca, in una delle sfide più difficili che il calendario potrebbe trattare. L’Olimpia comincia in casa, giovedì 30 settembre, al Mediolanum Forum, ore 20:30 (diretta su SkySport Arena e Eleven Sports), la sua stagione di EuroLeague. Il CSKA, che ha vinto la Supercoppa VTB e ha debuttato in campionato con due successi, Minsk e Zielona Gora, si presenta al completo. Rispetto alla gara di Colonia, all’interno delle Final Four, recupera anche Nikola Milutinov, il serbo che era infortunato, uno dei giocatori d’area più importanti del continente. Lo scorso anno, l’Olimpia ha vinto le ultime due gare giocate con il CSKA e ha perso la prima dopo un tempo supplementare. Il CSKA lo scorso anno ha vinto 13 gare in trasferta, più di qualunque altra squadra. L’Olimpia è reduce dal successo di Napoli, in campionato, non avrà il suo tiratore scelto Troy Daniels, infortunato,

COACH ETTORE MESSINA – “Il CSKA come ogni anno è una forte candidata al titolo europeo, basti pensare che su organico che ha raggiunto le Final Four, perdendo di misura la semifinale contro la squadra che ha vinto il titolo, ha aggiunto campioni come Alexey Shved e Marius Grigonis, oltre ad aver recuperato Nikola Milutinov, il perno del gioco difensivo. Chiaramente, è una partita molto difficile, è molto bello ricominciare a giocare in un’EuroLeague in cui speriamo di riuscire a competere al livello che desideriamo”.

MALCOLM DELANEY – “Cominciamo questa stagione affrontando una delle squadre più forti. Vogliamo andare in campo e imporre subito la nostra identità, oltre a continuare a migliorare. Si tratta di un test immediato per capire dove siamo come squadra”.”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.