Dalle sponde del Danubio a Castellaneta, il bulgaro Rumen Vasilev è biancorosso

La Valentino Basket Castellaneta alza i centimetri sotto canestro e piazza un altro colpaccio in vista della prossima stagione: la società è lieta di annunciare l’accordo con il centro bulgaro Rumen Vasilev, classe 1996.

Nato a Vidin, nord della Bulgaria, Vasilev con i suoi 206 cm per 98 kg arriva nel roster di coach Ciracì per occupare lo slot di 5, ma
all’occorrenza anche quello di 4: infatti nonostante le sue doti fisiche imponenti, il bulgaro è un lungo moderno e sa uscire fuori dal pitturato, essendo dotato anche di un buon tiro dalla media e lunga distanza. Con la sua fisicità dovrà imporsi sotto canestro ed assicurare alla squadra punti e rimbalzi.

Rumen ha iniziato la sua carriera nei campionati senior tra seconda e prima serie bulgara. Dal 2017 ha giocato stabilmente in NBL Bulgaria
(massima serie bulgara), prima con i Balkan (17/18 e 18/19) e poi con il Tundja Yambol (19/20), Nell’ultima stagione si è trasferito in
Spagna, Liga EBA (quarta serie spagnola), dove in Castiglia con la maglia del Tobarra CB ha fatto registrare 9.8 Ppg.

«Ho scelto la VBC perché penso che sia un passo avanti nella mia carriera cestistica. – le prima dichiarazioni di Vasilev – Penso che la C Gold sia un buon campionato per migliorare il proprio gioco, e spero che si giochi fino alla fine nonostante la pandemia. Sono sicuro che la squadra dimostrerà il meglio di sé per vincere il più possibile. Spero che i fans possano guardare le nostre partite, dal canto nostro noi faremo del nostro meglio per renderli felici vincendo le partite».

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.