Decò Caserta, Oldoini presenta la sfida contro Battipaglia

Una partita che non ha nulla da dire vista la diversa caratura dei due organici quella tra Decò Caserta e Battipaglia. Un match importante invece per Oldoini che vuole concentrazione e determinazione da parte dei suoi in vista degli ultimi incontri prima dei playoff.

“Anche senza perdere di vista il risultato contingente è logico che utilizzeremo la partita di domani ed i prossimi turni in ottica di preparazione ai playoff. Già da qualche settimana abbiamo finalizzato a tale obiettivo anche l’attività squisitamente fisica aumentando i carichi di lavoro proprio per cercare di essere nelle migliori condizioni nella post season. Le prossime partite poi, ci serviranno anche per facilitare l’inserimento di Alex Ranuzzi oltre che per perfezionare i nostri giochi sia offensivi che difensivi. Battipaglia, che affrontiamo domenica, è una squadra giovane che non ha nulla da chiedere al campionato e, perciò, costituirà, per noi, l’occasione per verificare il livello tecnico-tattico cui siamo pervenuti ed i margini che ancora abbiamo per raggiungere quei risultati che ci siamo posti fin dalla prima seduta di allenamento di questo campionato. Siamo consapevoli che al di là degli avversari che incontreremo da qui alla fine della regular season, bisogna mantenere l’attenzione alta per non cadere nell’errore di arrivare troppo rilassati ai playoff dove inizia, a tutti gli effetti, un altro campionato con partite che avranno un carico emotivo maggiore e bisogna essere pronti in tutti gli aspetti se si vuole arrivare fino in fondo.”

Fonte: Ufficio stampa Decò JuveCaserta

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.