Derby 111 di Basket City, Zanetti: "Niente di paragonabile per passione e spettacolo"

Le parole del Patron di Virtus Pallacanestro Bologna, Massimo Zanetti, dopo la vittoria nel Derby: “Un derby da infarto. Non me li aspettavo così forti anche se la partita vinta con Trieste li aveva rilanciati. È stata una partita più dura del previsto, la dovevamo vincere e alla fine la vittoria è arrivata. Quei loro tre canestri da tre nel terzo quarto hanno sbloccato la partita, anche se ancora una volta abbiamo avuto veramente sfortuna ­. Si è fatto male anche Sampson, il suo infortunio alla caviglia non sembra grave anche se difficilmente ce la farà per la partita di mercoledì a Gran Canaria. Sembra che qualcuno ci abbia fatto il malocchio, speriamo che quest’anno finisca e il 2022 vada meglio da questo punto di vista. Abbiamo tanti giocatori, anche quelli fuori per infortunio vanno pagati e abbiamo dimostrato di poter competere ugualmente. La più importante è quella di coppa a Gran Canaria, dobbiamo vincere. A Milano sarà durissima, siamo 5-­0 contro di loro e ci sta che si possa perdere a casa loro anche se ho sentito che si è infortunato Datome. Anche loro non sono stati molto fortunati. I tifosi? Questa è Basket City, non c’è niente di paragonabile per passione e spettacolo”.”.

Fonte: ufficio stampa Virtus Bologna

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.