Derby lombardo per Bergamo contro la Green Up Crema

Ultima gara casalinga del 2021 per la WithU Bergamo, che nella 12^ giornata di Serie B Old Wild West ospita la Green Up Crema. I blu-arancioni vogliono riscattare il passo falso di mercoledì contro San Vendemiano, e tornare al successo tra le mura amiche dopo un mese; dall’altra parte Crema si è sbloccata proprio nel turno infrasettimanale. Con la vittoria ai danni di Padova, i rosanero hanno chiuso infatti un digiuno che durava dallo scorso 10 ottobre, ed hanno agganciato il treno delle squadre a quota 6 punti. Una gara particolare, dove gli uomini di Cagnardi sono chiamati a cavalcare quella coralità che tante volte è stata decisiva in stagione.

Coach Ghizzinardi schiera il più esperto dei Montanari, Luca (11.1 punti e 2.6 assist), in cabina di regia, pronto ad innescare le due bocche da fuoco Cernivani Venturoli, rispettivamente 11.7 e 12 punti a gara. Sotto canestro i muscoli di Seck ed Esposito saranno pane per i denti dei lunghi blu-arancione: Dalla panchina le prime alternative sono Bianconi, ala da 8.2 punti in 20 minuti di media, il play ex Mantova Ziviani ed il capitano di lungo corso dei rosanero Del Sorbo. Spazio anche per l’altro Montanari, Fabio, chiudono il roster Konteh e Guerini.

Coach Cagnardi inquadra la sfida: “Siamo alla terza partita in una settimana ed il lavoro è stato giocoforza condizionato dagli acciacchi che hanno colpito un paio di giocatori, e dalle partite giovanili che ci hanno costretto ad una gestione degli allenamenti. Domani arriva Crema, una squadra che dopo alcune sconfitte consecutive si è sbloccata prendendo fiducia, e per questo sarà una gara pericolosa. Noi arriviamo da una sconfitta casalinga, seppure contro una formazione costruita per le prime posizioni; abbiamo il desiderio di riscattarci e prendere i due punti in classifica.

Sarà anche l’ultima partita casalinga del 2021, tanto difficile fuori quanto lo è stato in campo per questa società, ed è un vero peccato che la Bergamo del basket abbia associato la squadra di questa stagione ai fallimenti del recente passato; questo è un bellissimo gruppo di lavoro, fatto di pochi giocatori senior – ma seri e capaci – e di tanti giovanissimi dediti ed affamati di costruirsi un futuro cestistico, ma bisognosi di pazienza. Auguro ai miei giocatori di fare la partita che meritano e di poter un giorno, chissà, avere il calore di una passione che ad oggi il popolo bergamasco ha messo nel congelatore. Ringraziamo in anticipo le persone che saranno presenti e promettiamo come sempre il massimo sforzo e impegno.”

Arbitrano l’incontro i signori Stefano De Bernardi di Torino e Mauro Ferrero Regis di Torino.

Palla a due domenica 12 dicembre alle ore 18.00 presso il Palazzetto dello Sport di BergamoDiretta prevista su LNP Pass per gli abbonati.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.