DJ Laster arriva alla Stella Azzurra, primo statunitense a vestire la maglia della Stella

La Stella Azzurra Basketball Academy è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo annuale con D.J. Laster, nato a Pensacola, Florida, il 16 agosto 1996, 1.98 di statura, ala forte, nell’ultima stagione al Salon Vilpas, squadra che milita nella Korisliiga, prima divisione del campionato finlandese.
Questo, inoltre, è una giornata storica per la società romana che rivede dopo tempo un americano tra le proprie fila.
D.J. Laster, infatti, è il primo giocatore di nazionalità statunitense a vestire la maglia della Stella Azzurra Roma dopo quasi quaranta anni. Gli ultimi sono stati Dave Sorenson (1975-1979), John Coughran (1978-1979), Wilson Washington (1979-1980), Lloyd Terry (stagione 1981-1982) e John May (1981-1982).
L’ala forte sarà presto a disposizione di coach Germano D’Arcangeli e di tutto il suo staff.

“Non appena ho ricevuto l’offerta da parte della Stella Azzurra Roma, non ci ho pensato due volte. Sono entusiasta per questa nuova avventura. Sono grato per l’opportunità che la società mi ha donato– dice Laster -. Non sono mai stato in Italia, ma so che è una bellissima nazione con una grande passione per la pallacanestro. Il progetto della Stella Azzurra mi ha fin da subito interessato e non vedo l’ora di aver l’opportunità di giocare in Serie A2 per la prima volta con questo gruppo di ragazzi. Sono anche pronto a prendermi a carico una squadra tanto giovane quanto talentuosa. Il General Manager, Andrea Bausano, ed il capo allenatore, Germano D’Arcangeli, mi hanno fin da subito fatto sentire a mio agio.Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza e competere con i miei nuovi compagni ad alto livello.”.

“Siamo molto felici dell’arrivo di DJ. Oltre alle caratteristiche tecniche che ci hanno portati a sceglierlo, l’impatto a livello personale sin dalla prima telefonata è stato veramente ottimo. Certamente il contesto della Stella in A2 della prossima stagione sarà molto particolare, con tanti giovani da lanciare e guidare in campo. D.J. ha dimostrato di comprendere e sposare appieno questo tipo di percorso e siamo sicuri che questo, per noi, sarà ancora più importante di statistiche e numeri che ha già dimostrato di saper produrre nel suo primo anno in Europa, dopo un ottimo percorso di college.” dice il general manager Andrea Bausano.

LA CARRIERA:

Cresciuto a Pensacola in Florida, D.J. Laster ha giocato alla Pensacola Catholic High School, prima di trasferirsi per tre stagioni di college al Gardner Webb University.
Nella sua stagione da Senior, D.J. è riuscito a mantenere constante le medie totalizzate nell’anno precedente, diventando sempre di più una figura di riferimento all’interno della propria squadra: 13.8 punti, 5.4 rimbalzi e 0.4 blocchi di media, con percentuali del 50.4% dal campo
Nel 2019 ha cominciato la sua carriera professionistica al Salon Vilpas in Finlandia, dove ha segnato 16.2 punti di media con 3.9 rimbalzi e 1.4 assist per gara.

Uff. Stampa Stella Azzurra

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.