“E quindi uscimmo a riveder le stelle”: presentata la campagna abbonamenti 2021-22 della Dolomiti Energia Trentino

“E quindi uscimmo a riveder le stelle” è il claim della campagna abbonamenti 2021-22 della Dolomiti Energia Trentino e racchiude la soddisfazione di poter tornare ad accogliere i tifosi alla BLM Group Arena. Una stagione con ben 24 partite casalinghe, più due di Supercoppa a inizio settembre, in cui tornare a respirare le emozioni del grande basket italiano ed europeo.

TEMPI E MODALITÀ DI SOTTOSCRIZIONE

Le nuove tessere saranno disponibili ed acquistabili esclusivamente presso l’Aquila Basket Store in Piazzetta Lunelli 10 a Trento (aperto dal lunedì al venerdì 9.00-12.00, 15.00-19.00; sabato 10.00-12.00, 15.00-19.00).

La prima fase inizierà da giovedì 26 agosto e darà la precedenza esclusiva fino a martedì 31 agosto ai sottoscrittori dell’opzione d’acquisto alla stagione 2020/21. Da mercoledì 1 settembre a sabato 4 settembre potranno acquistare il proprio abbonamenti gli abbonati alla stagione 2019-2020.

Da lunedì 6 settembre a domenica 12 settembre si aprirà la vendita libera della prima fase.

La seconda fase inizierà quindi da lunedì 13 settembre e tutte le tipologie di abbonamenti subiranno un incremento dei prezzi del 10%.

ABBONARSI CONVIENE!

A partire da meno di 10 euro a partita potrai vivere tutte le emozioni del grande basket alla BLM Group Arena: a te che scegli di vivere ogni istante della stagione 2021-22 della Dolomiti Energia Trentino sottoscrivendo un abbonamento All Season, Aquila Basket di fatto regala l’ingresso ad una partita ogni tre! E in più, potrai assistere gratuitamente alla Supercoppa di inizio settembre, in cui la Dolomiti Energia Trentino affronterà Trieste e Tortona!

Tutte le informazioni, i prezzi e le tabelle sono disponibili alla pagina dedicata del sito ufficiale di Aquila Basket: Campagna Abbonamenti 2021-22 (aquilabasket.it)

LUIGI LONGHI (Presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Lanciare questa campagna abbonamenti credo che sia un bel segnale, c’è tanta voglia di ripartire: ringraziamo l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, la Provincia Autonoma di Trento, il Comune e forze dell’ordine con cui ci siamo confrontati in queste settimane e che ci permetteranno di poter aprire le tribune del palazzetto al 50% della capienza. Torneremo a vivere insieme le emozioni del grande basket, lo faremo nel miglior modo possibile rispettando rigorosamente tutte le regole ma siamo davvero entusiasti di poter tornare ad avvertire la presenza e il calore del pubblico, un elemento imprescindibile nel mondo dello sport. Il mio auspicio è che i nostri tifosi ci sostengano e aderiscano in maniera massiccia a questa campagna».

ANDREA NARDELLI (Responsabile Commerciale DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): « Da sabato 4 settembre potremo riabbracciare il nostro pubblico in occasione della partita di Supercoppa contro Trieste. In base alle normative vigenti, si tornerà sugli spalti solo con green pass e mascherina in uno schieramento a scacchiera sulle tribune. Pur disponendo di una capienza dimezzata rispetto alla stagione 2019-20, l’ultima in cui abbiamo potuto emettere abbonamenti, i prezzi rimangono sostanzialmente inalterati: aumentano le partite che quest’anno saranno almeno 26 tra Supercoppa, campionato ed EuroCup, ma il rateo per singolo biglietto rimane lo stesso di due anni fa. Abbiamo voluto premiare i nostri abbonati e chi ci segue e ci sostiene di più. Gli abbonamenti si potranno pagare in un’unica soluzione o, questa la novità, in tre slot. Il perché è presto detto: aderendo alla seconda scelta ci si metterà al riparo da quelle eventuali sospensioni del campionato che danno diritto a voucher esigibili in tempi dilatati. Ovviamente si tratta di una sottoscrizione vincolante che impegna il tifoso a completare il pagamento se, come ci auguriamo, la stagione dovesse concludersi senza intoppi».

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.