EuroLeague 2019/20, Day4: CSKA e Barcellona a punteggio pieno

L’EuroLeague è giunta alla 4° Giornata. Cominciamo dalle partite del 24 Ottobre, con due vittorie interne e tre esterne. Sorridono l’Anadolu Efes e il Maccabi: i turchi di coach Ataman al Sinan Erdem Dome stendono il Real Madrid con un netto 76-60 maturato nel secondo tempo (47-29 il parziale); in evidenza Krunoslav Simon (17+9 rimbalzi) e Bryant Dunston (17+8 rimbalzi); alla Menora Mivtachim Arena di Tel Aviv, invece, la squadra di coach Sfairopoulos ha la meglio sul Valencia per 76-63, con Scottie Wilbekin (14) top-scorer per i padroni di casa, mentre Jordan Loyd (17) è stato il migliore per gli spagnoli.

Passiamo alle vittorie esterne, a cominciare da quella del Panathinaikos alla Sibur Arena di San Pietroburgo, sconfiggendo lo Zenit per 79-89. In evidenza nella formazione di coach Pedoulakis Jimmer Fredette (22) e Deshaun Thomas (17), mentre ai russi non bastano Mateusz Ponitka (16+7 rimbalzi) e Andrew Albicy (15+5 assist). Molto bene il Khimki Mosca, corsaro per 74-87 all’Audi Dome di Monaco di Baviera, facendo la differenza sul Bayern nei due quarti centrali (36-53). Alexey Shved (19+9 assist e 5 rimbalzi) e Anthony Gill (17+6 rimbalzi) guidano i russi; Gregg Monroe (18+5 rimbalzi) il top-scorer dei tedeschi. A segno, quindi, anche il Barcellona, che espugna il sempre caldissimo parquet dell’Aleksandar Nikolic Hall di Belgrado, imponendosi sulla Stella Rossa per 65-73. MVP di serata Nikola Mirotic (21+6 rimbalzi).

Così le partite del 25 Ottobre. Al Mediolanum Forum, guidata dal Chacho Rodriguez (22+5 assist), l’Olimpia Milano batte il Fenerbahçe con il punteggio di 87-74. A punteggio pieno con il Barça (4-0) c’è il CSKA Mosca, che espugna di forza la Mercedes-Benz Arena di Berlino battendo l’Alba per 66-82. Decisivo il terzo quarto (8-22) e le prestazioni di Mike James (22+5 assist) e di Darrun Hilliard (21). Rispondono presente anche lo Zalgiris Kaunas e il Baskonia. Alla Zalgirio Arena, i ragazzi di coach Jasikevicius la spuntano sui francesi dell’ASVEL per 70-56; dei quattro giocatori in doppia cifra il top-scorer è Zach Leady (13+8 rimbalzi). Alla Buesa Arena di Vitoria, infine, la squadra di coach Perasovic gioca un gran match e batte 82-66 l’Olympiakos di coach Kemzura. Sugli scudi Tornike Shengelia (25+9 rimbalzi).

EUROLEAGUE 2019/20, DAY4

Zenit San Pietroburgo (RUS) – Panathinaikos (GRE) 79-89

Anadolu Efes Istanbul (TUR) – Real Madrid (SPA) 76-60

Maccabi Tel Aviv (ISR) – Valencia Basket (SPA) 76-63

Bayern Monaco (GER) – Khimki Mosca (RUS) 74-87

Stella Rossa Belgrado (SRB) – Barcellona (SPA) 65-73

Zalgiris Kaunas (LTU) – ASVEL (FRA) 70-56

Alba Berlino (GER) – CSKA Mosca (RUS) 66-82

Olimpia Milano (ITA) – Fenerbahçe (TUR) 87-74

Baskonia (SPA) – Olympiakos (GRE) 82-66

CLASSIFICA: CSKA e Barcellona (4-0); Anadolu Efes, Khimki ed Olimpia (3-1); Bayern, Baskonia, Panathinaikos, Zalgiris, Maccabi, Real Madrid e ASVEL (2-2); Stella Rossa, Olympiakos, Alba Berlino, Fenerbahçe e Zenit (1-3); Valencia (0-4).

Commenta
(Visited 60 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.