EuroLeague, Final Four 2022: Efes ancora campione! Real ko 57-58

L’EuroLeague sorride ancora all’Efes di coach Ataman. Come da lui pronosticato più di una volta, a sollevare il più ambito trofeo continentale è la squadra turca che, nella finale di Belgrado, supera il Real di coach Laso per 57-58. Una partita fisica, dai ritmi molto lenti e dominata dalle difese, che però l’Efes ha avuto il merito di portare a casa e di diventare la terza società dopo Maccabi Tel Aviv ed Olympiakos a potersi fregiare della vittoria in back-to-back dell’EuroLeague.

Trascinatore, nonché MVP di queste Final Four, è stato Vasilije Micic, autore di una prestazione da 23 punti (8/15 in attacco), senza dimenticare Tibor Pleiss (19+7 reb e 8/10 dal campo). Nei madrileni, invece, il migliore è stato Walter Tavares (14+11 reb).

Nella finale per il gradino più basso del podio, invece, va registrato il successo del Barcellona sull’Olympiacos (84-74).

TABELLINI

REAL MADRID – ANADOLU EFES ISTANBUL 57-58

PARZIALI: 15-14; 19-15; 8-11; 15-18.
PROGRESSIVI: 15-14; 34-29; 42-40; 57-58.

REAL MADRID: Causeur 3, Nunez, Randolph 6, Fernandez 2, Abalde 2, Hanga 5, Deck 5, Poirier 5, Tavares 14 (11 reb), Llull 9, Yabusele 3, Taylor 3. All. Pablo Laso.

EFES: Larkin 10, Beaubois, Singleton 4, Bryant, Gazi, Moerman, Tuncer, Pleiss 19, Micic 23, Anderson, Petrusev, Dunston 2. All. Ergin Ataman.

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.