Eurolega, il presidente Bartomeu: "Concludere la stagione!" Ecco le condizioni

Dare un seguito a questa stagione di basket europeo. É questa la priorità del presidente Eurolega Jordi Bartomeu. Sono invece tre le opzioni da escludere: giocare prima della fine di luglio, giocare a settembre e ottobre, non concludere la stagione.

Tutti gli indizi portano alla conclusione della massima competizione europea attraverso un torneo estivo anche se l’intenzione principale è quella di giocare regolarmente gli ultimi sei turni rimasti. Le intenzioni devono tuttavia scontrarsi con la realtà dei fatti: “dobbiamo pensare che forse non riusciremo a farlo” afferma il presidente.  Ecco pronto il piano B: “stiamo lavorando su un piano alternativo che include la conclusione della regular season in una nazione con delle strutture adatte ai nostri match e, probabilmente, sostituire i playoffs con una Final Eight”.

La decisione finale sarà presa solo dopo la metà di maggio e sulla base dei dati europei sull’emergenza sanitaria. Tutte le società del vecchio continente, non possono che aspettare.

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.