Fortitudo Bologna, Dalmonte: "In campo dobbiamo dare tutto. Consci del valore di questa partita"

Anticipo delicato stasera, ore 20.30, per l’8° Giornata di ritorno del campionato di Serie A. Alla Unipol Arena di Bologna, la Fortitudo riceve la Pallacanestro Reggiana, fresca di cambio in panchina, con Attilio Caja subentrato ad Antimo Martino. Si sfidano due compagini affamate di punti ed appaiate all’ultimo posto con 14 punti (insieme anche a Varese, Cantù e Trento).

Così coach Luca Dalmonte presenta questa importante partita: “Quanto fatto finora è sicuramente insufficiente. Dobbiamo cercare di più e di meglio, fare in modo che la somma dei singoli dia il meglio della squadra. Non voglio giudicare il passato, ma ciò che conta in questo momento. Le risorse di qualità, di talento e morali ci sono. Penso che ci siano margini importanti in ognuno di noi, possiamo alzare il nostro livello di competitività e questo è il punto fondamentale per approcciare la partita“.

Siamo consapevoli del valore, del significato di questa sfida, perché il momento è il nostro” – continua Dalmonte – “Sappiamo dove siamo ed è necessario essere consapevoli, ripeto, che quello che è stato fatto fino a questo momento, soprattutto come avvicinamento a certe partite, non è sufficiente per ciò che dice la classifica. Dobbiamo alzare il livello e tirar fuori il reale potenziale che ognuno di noi ha dentro e buttarlo nel campo“.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.