"FIBA 3x3 Europe Cup Qualifier" a Costanza, Azzurri già eliminati

“Il “FIBA 3×3 Europe Cup Qualifier” in programma a Costanza (Romania) è già finito per la Nazionale Maschile, sconfitta nelle due partite del girone C prima dall’Estonia 18-14 e poi dai padroni di casa della Romania.

Sfide tirate e molto combattute ma che ci hanno visto soccombere in entrambi le occasioni.

Ora in campo le Azzurre, già battute dalla Turchia 9-21. Carangelo e compagne per guadagnare l’accesso al Campionato Europeo di Graz (Austria, 9-11 settembre) devono entrare nelle prime tre.

Tutte le partite saranno trasmesse in streaming su www.youtube.com/fiba 3×3.

La formula prevede quattro gironi all’italiana e poi le eliminazioni dirette a partire dai Quarti di finale.

I convocati
Michael Lemmi (1990, 1.96, Unicusano Livorno)
Dario Masciarelli (1998, 1.95, Sutor Basket Montegranaro)
Alessandro Petronio (1994, 1.94, Centro Sedia Basket)
Simone Vecerina (1999, 1.96, Infodrive Capo d’Orlando)

Le convocate
Bocchetti Sara (1993, 1.75, Gruppo Scotti Empoli)
Debora Carangelo (1992, 1.68, Reyer Venezia Mestre)
Giulia Ciavarella (1997, 1.85, Segafredo Zanetti Bologna)
Giuditta Nicolodi (1995, 1.81, La Molisana Campobasso)

Lo staff
Allenatore: Agostino Origlio
Medico: Roberto Barbieri
Fisioterapista: Salvatore De Fusco
Team Manager: Maria Cristina Curcio

4 giugno
Nazionale Maschile
Ore 16.20 Italia-Estonia 14-18
Ore 18.05 Italia-Romania 16-21

Nazionale Femminile
Ore 18.30 Italia-Turchia 9-21
Ore 20.20 Italia-Romania

5 giugno
Fase finale”.

Fonte: ufficio stampa FIP

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.