Fortitudo Bologna, Mancinelli: "Mi sento bene e mi sono allenato bene. Voglio fare una bella stagione"

Classe 1983, tra i protagonisti del ritorno in Serie A delle Aquile della Fortitudo Bologna, Stefano Mancinelli sarà IL veterano della compagine allenata da coach Antimo Martino. Il Mancio sarà la guida e della squadra e soprattutto delle nuove leve, in un’annata che sarà di certo importante per i felsinei.

Dalle colonne di Stadio, Mancinelli non si tira indietro e, dopo aver individuato nella salvezza l’obiettivo primario della Fortitudo, parla della propria preparazione e delle proprie aspettative: “Sto molto bene e durante l’estate mi sono allenato duramente. In ritiro, a Lizzano, mi sono fatto “un gran mazzo” come si suol dire“.

Facendo gli scongiuri, spero che vada tutto bene e di poter dare il mio contributo già alla prima giornata. Personalmente voglio disputare un bel campionato” – continua Mancinelli – “Per quanto riguarda la squadra, in molti ritengono che valga più della salvezza. Ma siamo tornati in A dopo dieci anni. Il nostro primo obiettivo sarà mantenere la categoria“.

Commenta
(Visited 124 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.