Francesco Villa è il nuovo play maker dell' Use Computer Gross

Sarà il play di scuola Olimpia Milano ad occupare la cabina di regia della nuova squadra. Una carriera iniziata con le scarpette rosse che l’ha portato fra le altre a Salerno e Montegranaro dove ha giocato l’ultimo anno con ottimi numeri

Sarà un’Use Computer Gross molto rinnovata, quella che il prossimo anno disputerà il campionato di serie B e la prima, importante novità è in cabina di regia. La società ha infatti raggiunto l’accordo con Francesco Villa, play classe 1997 scuola Olimpia Milano l’anno scorso a Montegranaro.
Classe ’97, il nuovo giocatore biancorosso ha iniziato la carriera nel 2013/2014 all’Olimpia Milano dove si è tolto la soddisfazione dell’esordio e dei primi punti nella massima categoria (stagione 2014/15 contro Capo D’Orlando e Roma), della conquista di uno scudetto giovanile under 15 e di tre bronzi alle finali nazionali. Dalla società lombarda ecco poi il passaggio in C Gold a Bernareggio e da lì l’inizio del suo percorso in serie B. Due annate ad Omegna (avversario anche dell’Use), poi una a Desio, una a Salerno e l’ultima a Montegranaro. Nell’ultima stagione ha giocato 21 partite chiudendo con una media punti di 11.3 (51% dal campo e 24.8% dalla lunga). Un giocatore che, nella nuova squadra, avrà un ruolo fondamentale.
In attesa di vederlo in campo, un benvenuto a Empoli, Francesco.

FONTE: Ufficio Stampa Use Empoli Basket

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.