Da Milazzo a Milazzo, Green Basket Palermo in trasferta per chiudere i conti nel girone

Settantasette giorni, un girone intero. Tornano ad incontrarsi faccia a faccia Green Basket Palermo e Svincolati Milazzo, oltre due mesi dopo il match d’andata che vide i mamertini violare con grande merito il PalaMangano in quella che, ad oggi, resta l’unica sconfitta stagionale dei palermitani.

 

Domani al PalaMilone di Milazzo, i biancoverdi di coach Verderosa sono chiamati a restituire quella sconfitta agli uomini di coach Francesco Trimboli, anche per chiudere matematicamente e con una giornata d’anticipo il girone Azzurro di C Gold al primo posto.

 

«Prepariamo una partita molto tosta, contro l’unico avversario che ci ha battuto sin qui e in casa – spiega il play biancoverde Vittorio Moltrasio -. Ci siamo preparati bene, nonostante la lunga pausa natalizia e i problemi legati al Covid. All’andata abbiamo fatto la nostra partita, credo soltanto che non ci siano entrati i tiri che di solito entrano. Ci faremo trovare maggiormente pronti per il match di domani».

 

Sarà un confronto fisico e tecnico quello del PalaMilone, sulla falsariga di quello che vide i messinesi cogliere i due punti a metà novembre a Palermo per 70-82. In quell’occasione la differenza la fece l’approccio mentale e, soprattutto, la maggior precisione al tiro degli ospiti che con i 17 punti di Alberione e Sindoni punirono la serata negativa al tiro dei biancoverdi.

 

Senza Radan, infortunatosi gravemente proprio nel primo quarto del match d’andata, ma con un Sabeckis in più e un Barnaba da 18.6 punti di media a partita, Milazzo arriva allo scontro al vertice con il Green Basket a tre giorni dalla sconfitta casalinga nel recupero contro Gela e con grande fame di riscatto.

 

In casa Green, settimana tipo per il recuperato Buterlevicius e formazione al completo per affrontare un match che vale qualcosa in più dei semplici due punti in palio. Tra le note positive dell’annata dei biancoverdi c’è sicuramente la ‘linea giovane palermitana’, ben rappresentata dal play Vittorio Moltrasio: «Fin da subito ho accettato questa proposta, perché sentendomi durante tutta l’estate con il coach ho avvertito fiducia da parte sua – prosegue il palermitano classe 2003 -. Ho tanto ancora da imparare, ma devo dire che dopo una prima parte un po’ complicata di stagione sto riuscendo a dare alla squadra il mio contributo. Quest’anno ho un ruolo diverso rispetto alla passata stagione, gioco di più, e questo non farà altro che accrescere la mia esperienza».

 

Palla a due del match della tredicesima giornata domani, domenica 30 gennaio 2022 alle ore 18 presso il PalaMilone di Milazzo, che sarà alzata dagli arbitri De Giorgio di Giarre e Crisafi di Ragalna. Il match sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook Asd Svincolati Milazzo & Svincolatini Minibasket.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.