Italbasket, Pozzecco: "Dominati fisicamente. L'importante è reagire e rimettersi subito in piedi"

Così coach Pozzecco, al termine della sfida persa al Forum contro l’Ucraina. “Innanzitutto, congratulazioni all’Ucraina per la straordinaria partita giocata stasera, in tutte e due le metà campo. Fisicamente ci hanno dominato, noi probabilmente eravamo un po’ scarichi dopo la gara con la Grecia che ci ha consumato tante energie soprattutto mentali. Il livello di questa competizione è molto alto, certe partite in un Europeo si possono perdere: l’importante è reagire e rimettersi subito in piedi“.

L’analisi di capitan Datome: “Abbiamo concesso tanto, troppo. In attacco probabilmente ci ha condannato l’ansia di risolvere le cose con troppa fretta. Può capitare, ora dobbiamo immediatamente resettare e guardare avanti per mostrare la nostra vera faccia“.

Le parole di Achille Polonara: “In attacco non riuscivamo a fare le nostre cose, forse ci ha condizionato un po’ di stanchezza. Ora ci attendono due partite fondamentali. Congratulazioni all’Ucraina, per l’aggressività, ci hanno tolto i nostri punti di forza difendendo bene. Con la Croazia serve un altro approccio“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Fip.

Commenta
(Visited 89 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.