Cividale del Friuli, domani Italia-Spagna. Lardo: "Verifica importante per la nostra crescita"

“A 48 ore dall’esordio vincente con la Slovenia, la Nazionale Femminile torna in campo domani per affrontare la Spagna, secondo e ultimo impegno del torneo internazionale “Città di Cividale del Friuli”. Si gioca alle ore 19.00 al PalaGesteco, la partita sarà trasmessa in diretta esclusiva sul canale Twitch Italbasket (www.twitch.tv/italbasketofficial).

Così Lino Lardo, che deciderà le 12 da mandare in campo domani al termine dell’ultima seduta di tiro. “La partita con la Slovenia ci ha fornito diverse indicazioni confortanti e altrettanti spunti per migliorare. I 40 punti subiti nel primo tempo, ad esempio, sono troppi soprattutto in vista dell’impegno che ci attende domani con la Spagna, una delle squadre più forti d’Europa e che abbiamo affrontato quindici giorni fa a Melilla tenendo bene il campo. Per noi è un’opportunità per verificare quanto di buono abbiamo seminato in questi due raduni che ci hanno permesso di conoscerci meglio ma anche di ampliare il nucleo delle giocatrici convocabili nei prossimi mesi”.

Sono 31 i precedenti con la Spagna: 17 i successi Azzurri ma l’ultimo in una partita FIBA è datato 14 maggio 1998, quando a Daruvar (Croazia) l’Italia vinse 61-54. A Cividale del Friuli la squadra di Miguel Mendez, prossimo allenatore della Virtus Bologna, si è presentata con quasi tutte le giocatrici più importanti: rispetto alla sfida di Melilla vedremo in campo Alba Torrens e Raquel Carrera, mentre non ci sarà Astou Ndour.

Dopo la partita di domani, a novembre le Azzurre torneranno in campo con due impegni casalinghi per la seconda finestra di Qualificazione all’EuroBasket Women 2023, il 24 con la Svizzera e il 27 con la Slovacchia. A febbraio le ultime due partite del girone H, entrambi in trasferta.

PalaGesteco, via Gaetano Perusini 18
Italia-Spagna, ore 19.00
Diretta su www.twitch.tv/italbasketofficial

Italia
#0 Jasmine Keys (1997, 1.87, A)
#1 Francesca Pasa (2000, 1.73, P)
#4 Martina Bestagno (1990, 1.89, C)
#7 Alessandra Orsili (2001, 1.75, P)
#8 Costanza Verona (1999, 1.70, P)
#11 Silvia Pastrello (2001, 1.76, G)
#12 Valeria Trucco (1999, 1.92, A)
#14 Sara Madera (2000, 1.90, C)
#15 Maria Miccoli (1995, 1.82, C)
#19 Martina Fassina (1999, 1.83, G)
#22 Olbis Andrè (1998, 1.86, C)
#30 Beatrice Attura (1990, 1.70, P)
#41 Elisa Penna (1995, 1.90, A)
#55 Elisa Policari (1997, 1.81, P)
#77 Martina Kacerik (1996, 1.84, G)
All. Lino Lardo

Spagna
#2 Laura Pena (1998, 1.73, G, Cadi La Seu)
#3 Irati Etxarri (1998, 1.87, C, Cadi La Seu)
#4 Angela Salvadores (1997, 1.80, G-A, Valencia)
#6 Silvia Dominguez (1987, 1.65, P, Salamanca)
#7 Alba Torrens (1989, 1.90, A, Valencia)
#8 Maria Araujo (1997, 1.87, A-C, Girona)
#9 Queralt Casas (1992, 1.80, G-A, Valencia)
#10 Leticia Romero (1995, 1,72, P, Valencia)
#11 Leonor Rodriguez (1991, 1.80, G, Salamanca)
#12 Maite Cazorla (1997, 1.78, P, Salamanca)
#14 Raquel Carrera (2001, 1.90, C, Valencia)
#20 Paula Ginzo (1998, 1.89, C, Lointek Gernika)
#21 Maia Pendande (2000, 1.89, C, Miami University – USA)
#22 Maria Conde (1997, 1.86, A, Praga – R.Cec)
All. Miguel Mendez

La prima partita del torneo
17 giugno, Italia-Slovenia 83-70
Italia: Keys 6 (2/3 da 3), Bestagno 4 (1/4), Orsili 1 (0/1 da 3), Verona 6 (2/5, 0/2), Pastrello 3 (0/1,
0/1), Madera 3 (0/4, 1/2), Miccoli 4 (1/2), Fassina 18 (5/6, 2/4), Andrè 3 (1/6), Attura 7 (3/4, 0/3),
Penna 26 (3/6, 5/5), Policari 2 (1/2). All. Lino Lardo
Slovenia: Lisec 15 (5/9, 1/3), Oblak 24 (7/10, 1/3), Cvijanovič 3, Seničar, Goršič, Jakovina 12
(3/5, 2/4), Rupnik 1 (0/1, 0/1), Friškovec 7 (2/2, 1/3), Debeljak 6 (0/2, 2/5), Kramžar 2 (1/1), Vujačić.
All. Georgios Dikaioulakos
Arbitri: Andrea Bongiorni, Giacomo Dori, Alessandro Perciavalle.
T2P: Ita 17/40; Slo 18/30. T3P: Ita 10/21; Slo 7/22. TL: Ita 19/30; Slo 13/18. Rimbalzi: Ita 34; Slo
34. Palle recuperate: Ita 10; Slo 7. Palle perse: Ita 12; Slo 18. Assist: Ita 21; Slo 11. Falli: Ita 21;
Slo 27.

Classifica: Italia 1-0; Spagna 0-0; Slovenia 0-1

18 giugno
Ore 19.00 Spagna-Slovenia

19 giugno
Ore 19.00 Italia-Spagna

Biglietteria
Italia-Spagna: www.vivaticket.com/it/ticket/italy-vs-spain/183468

Singola partita
• Tribuna 5 euro
• Parterre 10 euro

I precedenti con la Spagna
31 partite (17 vinte, 14 perse)
Punti fatti: 2.198
Punti subiti: 2.165

La prima
Poznan (Polonia), 20 maggio 1978
EuroBasket 1978, Spagna-Italia 61-66

L’ultima
Melilla (Spagna), 1 giugno 2022
Torneo Amichevole, Spagna-Italia 60-49

Il precedente di Melilla
(1 giugno 2022)
Spagna-Italia 60-49 (18-13; 32-17; 39-29)
Spagna: Etxarri 2, Salvadores (0/1), Dominguez 9 (2/2, 0/2), Araujo 8 (3/4, 0/2), Casas 2 (1/3), Romero (0/1 da 3), Rodriguez 5 (0/2, 1/4), Cazorla 3 (1/2 da 3), Ginzo 9 (4/6), Pendande, Conde 12 (5/10, 0/2), Ndour 10 (3/7, 0/1). All. Mendez
Italia: Bestagno 4 (2/6), Verona 6 (3/8, 0/2), Natali 2 (1/2), Pastrello 4 (1/2), Trucco 5 (1/2, 1/4), Madera 6 (2/4, 0/1), Santucci 7 (2/5, 1/2), Fassina (0/4), Barberis, Andrè 2 (1/5), Panzera 1 (0/3, 0/1), Penna 12 (1/5, 2/5). All. Lardo
Arbitri: Sergio Manuel Rodriguez, Arnau Padros Feliu, Esperanza Mendoza Holgado. […]”.

Fonte: ufficio stampa FIP

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.