La Pallacanestro Agliana perde a testa alta a Castelfiorentino

Ha vinto la squadra che è stata più fortunata nel finale e più brava a gestire gli ultimi possessi, onore alla prima della classe ma Agliana merita solo applausi anche se si è accesa solo nel terzo quarto.
Agliana scende in campo con Tommei, Cinalli, Bruno, Zita e Nesi. Avvio nervoso con tanto errori da entrambe le parti. L’importanza della partita si fa sentire. Agliana sbaglia sotto canestro, Castelfiorentino ritrova lucidità e si porta sull’8-2.
Nesi è il solito concentrato di energia pura, recupera palloni e regala assist, ottima circolazione di palla. Bruno dona all’Endiasfalti il primo vantaggio, 11-9. Pucci è bravo a prendersi un tiro dall’alto coefficiente di difficoltà, 15-13 “Castello”.
Tripla di Belli e i padroni di casa si riportano sul +5. Tempino che finisce con Castelfiorentino avanti di 9 (22-13), grazie a un’ottima difesa.
Razzoli da tre alza subito i giri motore dell’Endiasfalti. Castelfiorentino continua a difendere bene e a trovare dei canestri non semplici. A 5’ dalla fine l’Abc è sul 34-21. Belli è indomabile, Castelfiorentino scappa via sul 48-31. Finisce 51-33.
All’intervallo lungo la situazione sembra già compromessa. Nepi e Belli non hanno sbagliato una giocata, Castelfiorentino al limite della perfezione. Si apre il sipario con Belli che inventa e Cantini che perfeziona, 59-35. Agliana ha una reazione d’orgoglio con un parziale di 9-0, bomba di Cannone 59-44. Ancora Cannone, ancora una tripla: 61-47. Il miglior momento dell’Endiasfalti, Tuci riporta a 11 i neroverdi: 63/52. Affondo di Neri, 63-54. Incredibile recupero di Agliana, un grande cuore neroverde: 63-56. Tuci dalla lunetta riporta Agliana sotto -5 (66-61). Nesi da 3 (69-66).
A 3 minuti dalla fine il risultato è Castelfiorentino avanti 71-70. Da -26 a -1, passando da una grande reazione di squadra dei ragazzi di Mannelli. Partita incredibile. Belli nel finale è decisivo, canestro in sospensione 75-70.
Agliana non segna più, qualche fischio arbitrale a favore di Castelfiorentino forse ha fermato la rincorsa di Agliana, ma questa squadra merita solo applausi.
Endiasfalti: Nesi 5, Mucci , Zita 7, Bruno 10, Cinalli 12, Bibaj, Razzoli 11, Nieri (k) 6, Tuci 9, Bonistalli, Cannone 8, Tommei 3.
Castelfiorentino – Agliana 75-70 (22-13, 51-33, 63-56)
Coach Mannelli
Ass. Mannucci
Ufficio Stampa Pallacanestro Agliana
Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.