La Reggiana tira un sospiro di sollievo: Mekel e Vojvoda stanno bene, nessun infortunio

Venerdì mattina in allenamento Gal Mekel aveva accusato un problema all’adduttore, dovendo rinunciare non solo alla rifinitura ma anche al match con Sassari. Per lui solo un percorso riabilitativo limitato a qualche giorno, poi potrà rientrare in gruppo.

Vojvoda invece proprio durante la gara in Sardegna si è fatto male alla caviglia ed è stato costretto in panchina per tutto il secondo tempo. Anche per lui gli esiti degli esami strumentali sono stati negativi: nessun interessamento dei legamenti.

Già la prossima settimana contro la Pallacanestro Varese i due saranno a  disposizione di coach Buscaglia che può, insieme a tutti i tifosi, tirare un sospiro di sollievo.

Commenta
(Visited 116 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.