La Toscana Food Don Bosco Livorno è di scena sul parquet di Valdisieve

Sabato lavorativo per la Toscana Food Don Bosco, impegnata nell’ostico campionato di Serie C Gold.

I ragazzi di coach Gabriele Ricci sono infatti di scena sul parquet di Valdisieve, una delle squadre più esperte del campionato. I ragazzi di Pescioli, da anni al timone della compagine della provincia di Firenze, navigano in piena zona playoff, al sesto posto con 12 punti, frutto di 6 vittorie ed altrettante sconfitte e, contro la Toscana Food, vorranno riscattare il brutto ko della scorsa settimana ad Agliana.

Il giocatore più rappresentativo, e sicuramente più pericoloso, è l’esperto, 37 anni e non sentirli…, Occhini che ne mette quasi 19 ad uscita, unico, con Pelucchini, tra i ragazzi di Pescioli a vantare una media in doppia cifra. Proprio lui sarà il giocatore dal quale la Toscana Food dovrà guardarsi maggiormente, nell’intento di tenere bassi i punteggi, per provare a giocarsela fino alla fine.

Ne è convinto anche il tecnico rossoblu Gabriele Ricci che presenta così la partita: “Sabato ci aspetta una gara contro una squadra, Valdisieve, esperta, rodata, che gioca insieme ormai da molti anni, oltretutto sotto la guida dello stesso allenatore, Pescioli. Di fronte avremo una compagine che sta giocando un buon campionato, ed ha il suo giocatore più rappresentativo in Occhini, un esterno che ha molti punti nelle mani. Accanto a lui giocatori esperti che giocano assieme da anni. In sostanza una squadra ricca di esperienza, che pratica un basket molto fisico, al quale dovremo adeguarci, in una partita certamente non facile, come del resto lo sono tutte quelle del nostro campionato. Noi ci siamo preparati al meglio ed andremo sul parquet di Valdisieve per giocarcela fino alla sirena finale.”

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.