Latina Basket, il nuovo capitano sarà Aka Fall

Il tempo trascorre e la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è arrivata alla quarta settimana di preparazione e si appresta ad affrontare la prima sfida ufficiale della stagione 2022/23: la gara di Supercoppa che, sabato 10 settembre alle ore 18:00, la vedrà contrapposta a Chieti sul parquet del PalaBianchini.

È stato proprio in queste settimane che i giocatori hanno avuto modo di conoscersi, confrontarsi, iniziare a creare la giusta sinergia e trovare un buon affiatamento. A fare da “Cicerone” in questo periodo di inserimento, un atleta alla sua terza stagione con la maglia della Latina Basket: Kader Abdel Fall, chiamato amichevolmente “Aka”, che è stato nominato Capitano della squadra.

Fall è un tassello importante del gruppo, la sua esperienza, unita all’atletismo, al carisma, alla grinta, alla capacità di non arrendersi mai lo rendono il Capitano perfetto: «È una bella sensazione e una grande responsabilità – ammette sorridente Aka – Sono molto, molto contento. È un bel riconoscimento da parte della società, nel tempo che ho trascorso qui a Latina si sono fidati di me e farò tutto il possibile per ripagare la fiducia che hanno riposto in me, cercando di essere una buona guida per i miei compagni. 

L’ambiente è molto sereno e improntato sul lavoro, questo aspetto, unito al fatto che i miei compagni di squadra sono tutti bravi ragazzi che si impegnano, sicuramente semplificherà il mio ruolo.  Ovviamente sarò pronto ad aiutare e sostenere la squadra nei momenti più difficili, il fatto di essere un gruppo già molto affiatato è un grande vantaggio da questo punto di vista. Siamo tutti qui con un unico obiettivo: vincere! E ce la metteremo tutta per raggiungere il miglior risultato possibile».

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Latina Basket.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.