LBA, per la quarta volta la finale sarà Virtus Bologna - Olimpia Milano

Con la vittoria a Sassari in Gara 3 di semifinale, l’A|X Armani Exchange Milano raggiunge la Virtus Bologna in finale scudetto.

Per l’Olimpia è la 20ª finale scudetto dalla prima edizione dei playoff (1976/77) e i titoli conquistati fino ad ora sono 9 (in totale sono 28), l’ultimo nella stagione 2017/18.

Percorso netto anche per Milano che cosi come la Virtus Bologna non ha lasciato neanche una gara agli avversari sia nei quarti di finale che in semifinale.

Milano è alla seconda finale consecutiva dopo quella persa proprio contro la Virtus nella scorsa stagione.

Il record societario per l’Olimpia sono le otto finali consecutive giocate tra la stagione 81/82 e quella 88/89, striscia in cui ha conquistato cinque scudetti.

Altre due finali consecutive Milano le ha giocate nelle stagioni 2008/09 e 2009/10, entrambe perse contro Siena.

Oltre alla finale della scorsa stagione, Olimpia Milano e Virtus Bologna si sono incrociate nelle serie per il titolo anche della stagione 1978/79 e 1983/84.

In tutte e tre le serie precedenti, Milano non è mai riuscita ad avere la meglio sulla Virtus: nell’edizione del 1979, la Virtus vinse 2-0 mentre in quella del 1984 i bianconeri trionfarono per 2-1 (in quest’ultima occasione ci furono tutte vittorie esterne).

Comunicato a cura di: Sito Ufficiale Lega Basket Serie A

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.