Le dichiarazioni di coach Vucinic dopo la vittoria di Avellino su Reggio Emilia

Vittoria netta e di ottimo livello per la Scandone Avellino che regola la Grissin Bon Reggio Emilia con il punteggio di 91-59. Molto soddisfatto dei suoi ragazzi Nenad Vucinic al termine dell’incontro.

Abbiamo avuto un buon approccio e abbiamo meritato di vincerla. Reggio Emilia sta attraversando tante difficoltà, soprattutto a livello di infortuni, proprio come noi, e sta facendo fatica a trovare continuità. Siamo consapevoli del calendario fitto che ci attende da ora in avanti: tutte le squadre a questo punto della stagione lottano per qualcosa, chi per il miglior posizionamento ai playoff, chi per non retrocedere, quindi è difficile dire di aver trovato continuità dopo il secondo successo consecutivo.

Demonte Harper ha subito una botta al ginocchio, la prima volta nel primo tempo e la seconda nel secondo, mentre Hamady Ndiaye già prima del match ha accusato qualche fastidio alla schiena: speriamo che per entrambi non sia niente di serio“.

A seguire ha preso la parola il più giovane del roster, Antonino Sabatino, che sta guadagnando il suo spazio partita dopo partita:

Abbiamo iniziato bene dal primo quarto, mettendo da subito grande energia. Sono contento che il coach mi stia dando fiducia e cerco sempre di ripagarlo nel migliore dei modi, facendomi trovare pronto in qualsiasi momento. Ringrazio i miei compagni di squadra, che mi aiutano molto negli allenamenti e mi danno sempre tanti consigli che mi permettono di migliorarmi“.

(Fonte: Ufficio stampa Scandone Avellino)

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.