Legnano Knights, buon test contro Desio

Buon test per i Knights a Desio dove, con Drocker e Sacchettini ancora ai box in via precauzionale, mostrano buoni miglioramenti in attacco e qualche sbavatura difensiva.

Il primo quarto vive di piccoli strappi con Antonietti e Mazzoleni, da una parte e dall’altra, più spesso coinvolti in fase realizzativa.
Senza Dorcker, Eliantonio parte con il giovane Cucchi in quintetto che mostra subito una buona intensità; ma è la difesa dei Knights che deve ancora trovare la chimica giusta, anche se il primo quarto è favorevole alla 3G per 19-22.

La seconda frazione evidenzia i problemi difensivi di Legnano che, troppo spesso, concede degli appoggi semplici comunicando poco in difesa.
Ci provano Terenzi e ancora Antonietti a tenere vicini i Knights, che comunque sono molto apprezzabili per le giocate offensive tanto da arrivare al 46-45 del 20’.

Terzo periodo poco lucido di Legnano che, come lo scorso anno, dopo la pausa lunga fatica a ritrovare subito il ritmo.
Fumagalli, Mazzoleni e Maspero allungano per Desio che arriva anche al +8, ma Legnano mette una pezza nel finale del quarto e il punteggio si fissa sul 73-67.

L’inizio dell’ultimo periodo è totalmente a favore di Desio che arriva anche al +12 ma, dopo pochi minuti dall’inizio del quarto, Mazzantini prende in mano i biancorossi e segna a ripetizione da tre e da sotto. Il suo score dirà 27 punti finali e molti di questi permettono a Legnano di ricucire fino al 97-92 dell’ultima sirena.

Un test che ha lasciato tutto sommato una buona impressione; anche se il risultato non è stato positivo, tutti i Knights hanno lottato e i numerosi tuffi a terra per recuperare dei palloni vaganti, danno la dimensione di una squadra che comunque vuole lottare su ogni pallone.
Già sabato sera servirà mantenere questo atteggiamento, durante la prima gara ufficiale della stagione contro Borgomanero, valida per la Supercoppa LNP

 
AURORA DESIO – 3G ELECTRONICS LEGNANO KNIGHTS 97-92 (19-22; 27-23; 27-22; 24-25)
Desio: Trucchetti 0, Lovato 5, Barbieri 0, Tornari 0, Fioravanti 6, Fumagalli 14, Girelli 16, Molteni 14, Colzani 2, Mazzoleni 22, Basso 16, Raffaldi 0
Rimbalzi 29 (Fioravanti 7); assist 19 (Fumagalli 4); palle recuperate 8 (Fioravanti 3)

Legnano: Leardini 15, Ferrario 0, Mazzantini 27, Antonietti 16, Cucchi 2, Amorelli 0, Terenzi 19, Marino 8, Casini 5
Rimbalzi 26 (22+4); Assist 16 (Marino e Casini 6); palle recuperate 10 (Più giocatori 2)

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.