Lions Bisceglie, ecco l’esterno Raphael Chiti

Un giocatore giovane e determinatissimo, ben strutturato fisicamente, in grado di coprire sia il ruolo di ala piccola che di guardia e che ha già vissuto esperienze rilevanti in Serie B. Questo l’identikit tracciato dai Lions Bisceglie per la scelta di un esterno da quintetto: un profilo al quale corrisponde perfettamente Raphael Chiti.

Il cestista friulano classe 1999 (195 cm per 92 kg) farà parte dell’organico a disposizione di coach Luciano Nunzi. Cresciuto nel settore giovanile di Udine, Chiti si è messo in evidenza nella stagione 2019-2020 con la canotta di Giulianova (7.3 punti e 2.3 rimbalzi in 22 minuti medi di utilizzo), quindi a Vicenza, ancora da under a fianco del tecnico Cesare Ciocca: 10 punti e 3 rimbalzi in 27 minuti. Con la compagine veneta, nell’annata appena conclusa, il suo ottimo impatto da senior: 8.6 punti, 5.1 rimbalzi e 2.1 assist in 26 minuti, segno di una maturazione che si confida possa proseguire a Bisceglie.

«Raphael è un’ala affidabile e di prospettiva, atletica e dal grande agonismo. Abbiamo puntato su di lui con la chiara intenzione di dare ulteriore duttilità alla squadra sui due lati del campo» ha sottolineato il direttore sportivo nerazzurro Sergio Di Nardo.

L’ingaggio di Raphael Chiti porta a sei il numero di cestisti ufficializzati finora nell’organico dei Lions Bisceglie 2022-23. L’elenco comprende tre riconfermati (il capitano Filiberto Dri, il playmaker Gabriel Dron e l’ala Davide Vavoli) oltre agli altri due volti nuovi Matteo Bini e Stefano Borsato.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.