Lions Bisceglie solidi e concentrati, vittoria di carattere sul parquet di Torrenova

Un gran bel segnale di forza e compattezza. Giovani, tenaci, solidi e concentrati: i Lions si sono presi due punti preziosissimi sul parquet di Torrenova, chiudendo la spedizione in Sicilia con un successo di notevole importanza per il morale e per la classifica.

La pattuglia di coach Luciano Nunzi ha reagito con carattere e determinazione alla sconfitta sul parquet di Agrigento, frutto di una prova offensiva non impeccabile, e soprattutto all’indisponibilità di un riferimento totale come il capitano Filiberto Dri. Ciascuno ha dato di più per compensarne l’assenza, a cominciare da un Marcelo Dip che si è preso sulle spalle il compito di guidare il gruppo con carisma ed esperienza. Il resto lo hanno fatto, un mattoncino a testa, tutti gli altri, compresi Mastrodonato e Provaroni. Il tredicesimo successo stagionale è la sublimazione del lavoro quotidiano, certosino e appassionato di uno splendido gruppo.

L’impatto con il match non è stato dei migliori: Torrenova ha toccato il +7 sull’11-4 ma a quel punto Bisceglie ha reagito con un perentorio 0-10 di parziale capovolgendo il punteggio e assumendo il controllo della sfida, che ha mantenuto per l’intera durata con enorme caparbietà. La formazione di casa ha cercato di rimanere a contatto ma i nerazzurri, in apertura di terza frazione, si sono portati sul +14 grazie a una tripla di Enihe (36-50), consentendo agli avversari di non avvicinarsi oltre il -6. I canestri di un ispiratissimo Giunta hanno tenuto i Lions quasi sempre con almeno tre possessi pieni di vantaggio e lo strappo decisivo è avvenuto nel cuore del quarto periodo con il +15 raggiunto a due minuti e mezzo dalla conclusione della sfida.

Tredicesimo acuto in campionato su sedici gare per i nerazzurri. La squadra rientrerà a Bisceglie domenica mentre lunedì sono in programma ulteriori accertamenti sulle condizioni di Filiberto Dri, che ha riportato un infortunio al pollice della mano sinistra. La risonanza magnetica farà luce sui tempi di recupero del giocatore. Martedì la ripresa degli allenamenti al PalaDolmen.


TORRENOVA-LIONS BISCEGLIE 70-82

Torrenova: Vitale 11, Perin 10, Tinsley 10, Zucca 12, Bolletta 9, Galipò 13, Malkic 3, Zanetti 2, Bianco, Nuhanovic. N.e.:  Saccone. All.: Bartocci.
Lions Bisceglie: Dron 5, Giunta 25, Fontana 21, Enihe 9, Dip 8, Vavoli 10, Giannini 4, Tibs, Mastrodonato, Provaroni. N.e.: Dri. All.: Nunzi.
Arbitri: Coraggio di Sora (Frosinone), Luchi di Prato.
Parziali: 20-18; 34-40, 53-62.
Note: usciti per cinque falli Zanetti e Vavoli. Tiri da due: Torrenova 11/29, Bisceglie 25/42. Tiri da tre: Torrenova 8/29, Bisceglie 7/24. Tiri liberi: Torrenova 24/26, Bisceglie 11/20. Rimbalzi: Torrenova 35 (27+8, Zucca 9), Bisceglie 43 (31+12, Fontana 10).

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.