Luca Perna sarà in nuovo play di Pallacanestro Palestrina

La Pallacanestro Palestrina ufficializza il ritorno del playmaker classe 1989 Luca Perna, prodotto del settore giovanile arancio verde.

Dopo un ottimo percorso nelle varie squadre del vivaio prenestino, Perna ha debuttato in prima squadra in Serie B2 nel 2007 alla corte di coach Polidori dopo essere già entrato nel giro degli allenamenti coi senior. Completa la sua carriera giovanile vincendo nel 2010 lo Scudetto Under 21 insieme ai suoi compagni, e torna protagonista con la formazione maggiore in occasione del campionato di DNC 2012/2013 nel quale è il playmaker titolare della super cavalcata valsa a fine stagione il ripescaggio in Serie B. Nel 2014/15 resta in maglia Palestrina prima di ripercorrere la scalata alla categoria stavolta con la canotta di Valmontone. Negli ultimi anni parentesi a Cave, San Cesareo e Ferentino ed ora il ritorno alla casa madre da atleta navigato e con importanti compiti di chioccia ad un roster giovane.

Sei il superstite dell’ultima C di Palestrina, che ricordi conservi e quanto pensi si possa ripetere una stagione simile? Come reputi l’attuale livello della C?

“Dell’ ultima esperienza a Palestrina ho bellissimi ricordi perché eravamo un gruppo molto giovane e nonostante fossimo acerbi abbiamo avuto successi importanti conquistando la fiducia del pubblico Prenestino. Ad oggi spero che ciò si possa ripetere di nuovo. Non conosco benissimo l’attuale livello della C Gold laziale, ma credo sia un campionato fisico e molto tattico.”

Che sensazioni si vivono nel ri-vestire l’arancio verde, in un momento strano come quello che stiamo passando? Tornare a Palestrina significa anche una maggiore voglia di dare il meglio davanti alla gente che ti conosce?

“Tornare a vestire la maglia di Palestrina è sempre un’emozione. La voglia di dare il massimo davanti ai miei compaesani c’è e questo è sicuramente un motivo in più per far bene.”

#seriecgold #pallacanestro #palestrina #basket #basketball

Uff. Stampa Pall. Palestrina

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.