Marco Giazzi Cavaliere della Repubblica per il contributo ai valori dello sport

Durante la mattinata di oggi 20 dicembre il Presidente della Repubblica ha insignito 32 persone dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica. Trentadue persone che si sono distinte per eroismo quotidiano, atti di solidarietà ed insegnamento ed esempio di valori importanti per la società.

Tra questi c’è Marco Giazzi, allenatore under 13 mantovano che lo scorso Gennaio aveva prima tentato zittire gli insulti verso l’arbitro quattordicenne provenienti dal pubblico, poi sospeso la partita ritirando la proprio squadra. Amico Basket, compagine di Carpenedolo in provincia di Mantova, era in vantaggio di 10 punti ma Marco ha preferito insegnare i valori dello sport e dare un segnale forte a tutto il movimento cestistico locale, rifugiando i propri ragazzi nello spogliatoio e ottenendo anche la solidarietà da parte dell’allenatore avversario.

Commenta
(Visited 92 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.