Matteotti Corato, colpaccio Goran Oluic

Dopo tante ed importanti conferme in casa Matteotti (Gatta, Cicivè e Mazzilli) e gli arrivi di De Bartolo, Gatta e Mascoli è giunto il momento di annunciare il primo Big straniero che andrà a completare l’organico a disposizione di coach Marco Verile per la prima storica stagione in C Gold.

E si continua subito alla grande.

La società piazza un colpo di mercato importante ed è lieta di comunicare che per la stagione sportiva 2020-2021 si è assicurata le prestazioni sportive di Goran Oluic, ambitissimo giocatore proveniente dal Vasto Basket e strappato a numerose altre squadre.

Centro classe 1988, è reduce da 3 stagioni in Abruzzo, conditi da 1727 punti in 86 gare, in cui è diventato uno degli idoli della tifoseria e dell’intera città. Un lottatore, un vero guerriero, con tanta esperienza e tanta tecnica che va ad arricchire notevolmente il già importante pacchetto lunghi coratino facendone un’arma temibile sotto entrambe le plance.

32 anni e non sentirli per Goran, 203 cm di grande potenza e tecnica che ha numeri da bomber consumato in fase realizzativa nonostante il ruolo ed il tanto lavoro sporco che fa in ogni partita sotto entrambe le plance. Nominato MVP del proprio campionato e miglior giocatore del torneo, negli ultimi due anni è andato sempre in doppia cifra in tutte le gare giocate con un high di 35 punti ed una media di oltre 20 punti negli ultimi due anni (23,4 la media dello scorso anno in 18 gare pre covid). Goran fa della bidimensionalità la sua arma migliore, ma può contare anche, come già detto, su buonissime mani, ottima tecnica, ottimi movimenti sotto canestro ed un grande atletismo.

Sicuramente un grandissimo colpo per la NMC della presidente Balducci, anche perché conosce già la categoria e le sue difficoltà, nelle sue ultime stagioni ha indossato sempre la canotta numero 13 (alla faccia della scaramanzia).

Un botto di mercato importante per la società coratina, che dà il benvenuto a Goran nella sua nuova casa e nella sua nuova città e si candida con la sua presenza ad un ruolo da protagonista nel torneo che sta per cominciare…

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.