Primo colpo di mercato per la Virtus Ragusa: ufficiale Kurt Cassar

“Assesta il primo colpo di mercato la Virtus Ragusa firmando il maltese Kurt Cassar, centro di 208 cm classe ’99. Cassar sarà a disposizione di coach Bocchino in questa nuova stagione cestistica che si preannuncia già ad altissimi ritmi dai nastri di partenza. Inizia così a prendere forma il nuovo roster della società iblea che punta ad essere protagonista del campionato nazionale di serie B. E Cassar incarna in pieno con le sue caratteristiche il progetto tecnico del coach ragusano.

Maltese nato a La Valletta Kurt Cassar dopo gli inizi nella sua terra muove i primi passi nel basket in Italia presso il prestigioso settore giovanile della Stella Azzurra Roma dove, a partire dall’annata 2014/2015, comincia il proprio percorso di formazione cestistica. La stagione 2016/2017 coincide con il debutto tra i senior, quando difende ancora la causa della Stella (Serie B) facendo registrare 5.6 punti di media a partita oltre a 4.1 rimbalzi a referto. La società capitolina gli concede fiducia anche per il successivo campionato ed il lungo maltese migliora le sue statistiche personali attestando a referto 5.8 punti di media e 5.1 rimbalzi. Il campionato 2018/2019 vede Kurt ai nastri di partenza indossando la canotta della Pallacanestro Piacentina (Serie A2), con cui compie la prima esperienza tra i professionisti, portando in dote 4.8 punti di media a partita e da 2.6 rimbalzi catturati. Durante l’estate del 2019 accetta la proposta della Reale Mutua Torino (Serie A2) agli ordini di coach Demis Cavina trovando però poco spazio nello scacchiere piemontese. Cassar ha inoltre compiuto tutta la trafila nelle diverse selezioni giovanili della nazionale maltese ed è stabilmente nel giro di quella maggiore. Nel 2020 passa ad Orzinuovi in cui si contano 6 presenze per poi accettare l’offerta della Janus Fabriano in Serie B. Nella passata stagione milita nelle fila della Tecnoswitch Ruvo di Puglia agli ordini di coach Ponticello mettendo a referto 9.8 punti di media a partita e 7.1 rimbalzi.

 

«Innanzitutto parto con il salutare tutti i tifosi della Virtus Ragusa – le prime parole del nuovo acquisto ibleo –  e ringraziare la società per l’occasione data, in special modo coach Antonio Bocchino di cui già avevo molta stima e la presidentessa Sabrina Sabbatini con cui già ho avuto modo di fare conoscenza. Sono contento di far parte di questo progetto ambizioso e spero di dare il massimo e ricevere tante soddisfazioni per questa nuova stagione cestistica. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare e conoscere staff e tifosi. Ci vediamo presto. Forza Virtus Ragusa!».

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Ragusa

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.