Milano fa rotta su Berlino, Messina: "Affrontiamo un'avversaria estremamente aggressiva"

Il sesto “doppio turno” stagionale si consuma a Berlino, giovedì 14 gennaio alle 20 (diretta su Eurosport 2 ed Eurosport Player). L’Olimpia è 3-2 nella seconda partita dei “back to back” e ha fatto il cappotto nell’ultima occasione quando ha giocato due volte a Istanbul. In apnea, dopo aver battuto il Real Madrid in trasferta e Valencia in casa, tenta di replicare contro l’Alba la cui striscia di cinque sconfitte è in realtà fasulla perché non contiene il recupero vinto contro Baskonia nonostante le assenze, anche del coach Aito tra l’altro. L’Olimpia ha raccolto le energie residue, si è allenata mercoledì mattina al Mediolanum Forum e si è rimessa in viaggio per la partita numero 41 della stagione.

COACH ETTORE MESSINA – “Affrontiamo una squadra estremamente aggressiva, che nonostante le assenze di giocatori importanti e anche di Coach Aito ha saputo mantenere un alto livello di efficacia e aggressività, come ha dimostrato sia nel campionato tedesco che nell’ultimo turno a Istanbul. Ci aspettiamo una partita difficile, in cui il modo in cui attaccheremo la loro difesa pressante e il modo in cui difenderemo contro il loro movimento senza palla saranno due aspetti fondamentali”.

KALEB TARCZEWSKI – “È importante tenere alto il livello di concentrazione e intensità per affrontare al meglio una squadra come l’Alba che è veloce, combattiva, agressiva e con giocatori molto atletici”. […]”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.