Olimpia Milano-Virtus Bologna: la preview della finale scudetto!

Messina contro Djordjevic, Rodriguez e Datome contro Teodosic e Belinelli. La finale scudetto che tutti si aspettavano ad inizio stagione è realtà: domani sera, al Mediolanum Forum, avrà inizio la serie conclusiva dei Playoff di Serie A tra l’Olimpia Milano e la Virtus Bologna. Saranno le due corazzate a contendersi il tricolore per la stagione 2020-2021, per succedere alla Reyer Venezia nell’albo d’oro. Per Milano si tratta della 19^ finale scudetto nell’era dei playoff, per la prima volta dal 1985 conquistata senza subire sconfitte (battendo Trento e i campioni in carica di Venezia). Curiosamente, l’unica serie che non si è conclusa per 3-0 in questi playoff è quella tra la Reyer e Sassari: dopo l’eliminazione in semifinale, però, Sassari ha annunciato la risoluzione del contratto con Coach Pozzecco. Stesso percorso senza ko, infatti, anche per Bologna (superando Treviso e Brindisi), che torna in finale dopo ben 14 anni. Per l’Olimpia sarà invece la quarta finale nelle ultime 7 edizioni. Si tratta insomma della grande classica per eccellenza del basket italiano: si affronteranno infatti le due squadre più vincenti della storia, con 28 scudetti per Milano e 15 per la Virtus Bologna. L’invito è a non perdere i pronostici basket degli esperti sulla finale 2020-2021.

Olimpia Milano-Virtus Bologna: tutti i precedenti

L’ultima finale tra le due società risale addirittura alla stagione 1983/84, e nella storia dei playoff si sono giocate lo scudetto solo due volte. In entrambe le occasioni ha trionfato Bologna. In tutto nei playoff le due formazioni si sono affrontate 23 volte, con il bilancio di 12-11 Olimpia nelle singole gare. È 4-3 Virtus invece nelle singole serie. L’ultimo confronto risale ai quarti di finale della stagione 2014/15, quando Milano si impose per 3-0. Per il grande ex Messina è la quinta finale: tre disputate proprio con la Virtus ed una con Treviso. Il bilancio è di 4 titoli su 4. Coach Djordjevic arriverà invece alla sua prima finale scudetto in Serie A.

Milano Bologna: la preview della finale scudetto tra Olimpia e Virtus!
Ettore Messina (screenshot Youtube)

Milano Bologna, le statistiche dei protagonisti della finale

Il miglior marcatore di Bologna è Marco Belinelli con 15.2 punti di media a partita tra stagione regolare e playoff. Zach LeDay guida invece Milano con una media di 15 punti (è anche il miglior rimbalzista della squadra con 6.1 rimbalzi a partita). Segue Shavon Shields con 14.5, mentre per Teodosic sono 13.8 punti ad allacciata di scarpe. I migliori assist-man per squadra sono, neanche a dirlo, Teodosic e Rodriguez, rispettivamente con 6.6 e 5.4 assist distribuiti di media a partita. Il miglior rimbalzista della Virtus è invece Julian Gamble con 5.4 rimbalzi di media.

Olimpia-Virtus, ecco tutte le date e gli orari della finale scudetto

Gara 1 – Sabato 5 giugno ore 20.45, Mediolanum Forum
A|X Armani Exchange Milano – Virtus Segafredo Bologna

Gara 2 – Lunedì 7 giugno ore 20.45, Mediolanum Forum
A|X Armani Exchange Milano – Virtus Segafredo Bologna

Gara 3 – Mercoledì 9 giugno ore 20.45, Virtus Segafredo Arena
Virtus Segafredo Bologna – A|X Armani Exchange Milano

Gara 4 – Venerdì 11 giugno ore 19, Virtus Segafredo Arena
Virtus Segafredo Bologna – A|X Armani Exchange Milano

Eventuale gara 5 – Domenica 13 giugno ore 20.45, Mediolanum Forum
A|X Armani Exchange Milano – Virtus Segafredo Bologna

Eventuale gara 6 – Martedì 15 giugno ore 20.45, Virtus Segafredo Arena
Virtus Segafredo Bologna – A|X Armani Exchange Milano

Eventuale gara 7 – Giovedì 17 giugno ore 20.45, Mediolanum Forum
A|X Armani Exchange Milano – Virtus Segafredo Bologna

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.