Milano-Baskonia, Messina: "Approccio fisico e mentale non all'altezza. La difesa non li ha mai fermati"

Così Coach Ettore Messina ha commentato la partita persa per 79-84 contro Baskonia: “Hanno meritato di vincere, hanno giocato meglio e più duro di noi. Fin dai primi due o tre possessi schizzando avanti 7-0 hanno dettato il ritmo della partita. Ci hanno attaccato dal palleggio per tutta la sera e non siamo stati in grado di fermarli. In attacco abbiamo tirato in modo un po’ alterno, ma credo che il problema sia stato la difesa. Non abbiamo prodotto abbastanza stop, non abbiamo avuto ritmo, fluidità e questo ci è costato la partita. Credo sia stata una gara simile a quella giocata con la Stella Rossa, all’ultimo quarto con il Panathinaikos, al secondo tempo difensivo giocato contro Brindisi. Quando una squadra è coesa riesce a non subire il gioco avversario e poi le cose vengono meglio anche in attacco. Può succedere anche il contrario, ma è più difficile. Non voglio pensare male, ma se ci facciamo condizionare dai risultati dei nostri avversari o dalla classifica, allora potremmo metterci davvero poco a rovinare quanto di buono abbiamo costruito finora. Di fatto il nostro approccio fisico e mentale stasera non era all’altezza. Di questo dovremo parlare”.”.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.