Napoli, poker di vittorie sul parquet di Rieti

Poker. Dopo San Severo, Scafati e Forlì, anche Rieti finisce per pagare dazio contro un’ispirata Ge.Vi Napoli che si prepara quindi nel modo migliore alle “Final Eight” di Coppa Italia di Cervia (2-4 aprile) dove sarà opposta all’Agribertocchi Orzinuovi. A Rieti non è bastato un ottimo ultimo quarto e un duo Ponziani- Piccoli in grado di fatturare sedici punti a testa. Per i laziali si tratta del terzo stop. Napoli ha visto brillare ancora una volta soprattutto la stella di Parks , autore di ben venti punti, quasi un quarto di quelli complessivamente messi a referto dal suo roster.

PRIMO QUARTO – Lombardi alza in quota Napoli, Piccoli risponde però subito. Le due compagini sembrano contenersi bene e a metà quarto sono in parità sul 9-9. Parks fa prendere mare aperto ai partenopei con cinque punti, Tre punti di Monaldi sono controreplicati da Taylor. La Ge.Vi fa suo il primo quarto con il punteggio di 18-13.

SECONDO QUARTO – Rieti cecchina con Taylor, risposta partenopea con Monaldi. I padroni di casa ci credono e con Piccoli e Sanguinetti ripristinano la parità a quota venti. Uglietti va a canestro per il nuovo vantaggio napoletano ma Sabatino controreplica. Mayo e Sandri cecchinano ancora per gli ospiti ma Nonkovic ripristina la parità a quota 26. Ponziani fa mettere ai reatini la freccia di sorpasso ma Parks, con una tripla, non fallisce. La partita non ne vuole sapere di schiodarsi dalla parità e lo conferma il canestro di Sanguinetti. Parks manda all’intervallo lungo la Ge.Vi avanti di più quattro: 35-31.

TERZO QUARTO – Lombardi rialza Napoli sul più otto, Marini allunga a più dieci. Coach Alessandro Rossi raduna i suoi in unità per riordinare le idee. Una tripla di Taylor mantiene Napoli in mare aperto, Monaldi cecchina ancora e i tiri liberi di Parks rifiniscono l’ampio vantaggio Ge.Vi di 60-45 a dieci minuti dal termine della contesa.

ULTIMO QUARTO – Rieti sforna una cinquina., Mayo risponde con una tripletta. Uglietti proietta i partenopei a quindici lunghezze, Piccoli risponde ma Mayo, dall’angolo, sfodera la controreplica. Sabatino e Sanguinetti provano a tenere in partita i padroni di casa, Parks riporta però Napoli sul più dodici. Rieti riesce a capitalizzare ma ottiene solo l’effetto di limitare i danni. Napoli festeggia sul punteggio finale di 82-74.

TABELLINO

KINERGIA NPC RIETI: Taylor jr 16, Ponziani 16, Piccoli 16, Sanguinetti 12, Sabatino 10, Nonkovic 4, Frizzarin, Buccini, Imperatori. Coach: Alessandro Rossi

Tiri liberi: 4 su 7, rimbalzi 33 (Taylor jr 14), assist 22 (Taylor jr, Sabatino 6).

GE.VI NAPOLI: Parks 20, Lombardi 12, Marini 12, Mayo 10, Iannuzzi 8, Monaldi 8, Zerini 4, Sandri 4, Uglietti 4, Klacar. Coach: Pino Sacripanti.

Tiri liberi: 10 su 10, rimbalzi 31 (Parks 10), assist 28 (Mayo 6).

ARBITRI

Alessandro Tirozzi di Bologna, Michele Cosimo Pio Capurro di Reggio Calabria e Salvatore Nuara di Treviso.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.