Nardò sfida Ferrara, Gandini: "Squadra costruita per un campionato di vertice"

“Due punti separano la Pallacanestro Next Nardò da Top Secret Ferrara. La gara fra le due compagini si disputerà domenica 12 dicembre alle ore 12.30 presso il PalaPentassuglia di Brindisi. Gli uomini diretti da coach Gandini affronteranno una squadra in salute, reduce da tre risultati utili consecutivi. I granata, invece, sono in cerca di riscatto dopo la gara contro Latina, terminata con una sconfitta dopo un tempo supplementare.

Ferrara è una squadra esperta e costruita per giocare un campionato di vertice. La classifica è figlia dei tanti infortuni subiti che non hanno permesso mai alla squadra di giocare con il roster al completo. Noi dovremo fare una partita di grande energia ritrovando l’equilibrio difensivo mostrato con Chiusi. Voglio ringraziare la società e i nostri sponsor Next e Frata per averci permesso di poter ingaggiare un giocatore importante come Andrea Amato. Sarà importante inserirlo nel nostro sistema in maniera rapida e intelligente sapendo che dovremo costruire tutti insieme un nuovo equilibrio e che questo sarà possibile solo col tempo e col lavoro“, afferma coach Gandini.

L’acquisto di Andrea Amato ha dato prova, qualora ce ne fosse stato bisogno, di quanto questa società tenga a conservare la categoria. Grazie ai nostri sponsor Next e Frata, siamo riusciti ad accaparrarci le prestazioni di un giocatore di assoluto livello, per molti considerato un “‘lusso’ in questa categoria. La partita di domenica – dichiara il dirigente Marcello De Simone –  non sarà certo decisiva per il prosieguo del nostro torneo, ma una vittoria potrebbe rappresentare un punto di svolta, anche dal punto di vista psicologico. In settimana i nostri ragazzi si sono allenati intensamente e sono pronti a questa importante sfida. Con l’aiuto del nostro caloroso pubblico, cercheremo di portare a casa il risultato, pur considerando l’ottimo stato di forma di Ferrara che, nonostante gli infortuni, sta dimostrando di essere una formazione da vertice“.”.

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Nardò

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.