New Flying Ozzano, inizia da Piadena la Supercoppa

Finalmente e ufficialmente, possiamo dirlo, si torna in campo. Sabato alle 21:00 al PalaMg.Kvis di Piadena la Sinermatic farà il proprio esordio in Supercoppa, competizione organizzata dalla LNP, che vede i New Flying Balls inseriti nel girone C insieme a tre squadre cremonesi: Crema, Cremona e la Corona Platina, prima avversaria delle Palle Volanti.

La squadra di coach Federico Grandi, reduce da due settimane di intensi allenamenti e da due combattute amichevoli contro Bologna Basket e Faenza, si presenterà in terra lombarda speranzosa nel recuperare nel reparto lunghi Isacco Lovisotto, assente per guai fisici nell’ultimo test match di mercoledì scorso in Romagna.

Piadena, formazione che si accinge a disputare la sua seconda stagione in Serie B ed inserita nel girone B, ha un roster caratterizzato da un età media molto giovane, attorno al quale ruotano 4 senior: il centro 32enne Riccardo Malagoli scuola Virtus Bologna ed ex Gira Ozzano stagione 2010/11, affrontato lo scorso anno a Porto Sant’Elpidio, la guardia 28enne Motta che nelle ultime stagioni ha indossato le canotte di Padova e Crema, e i play De Bettin (26 anni, ex Desio ed Olginate) e Tinsley, già incontrato dagli ozzanesi in passato quando indossava la canotta di Lugo.

All’incontro, che si disputerà comedetto al PalaSport di Piadena, potranno accedere come da disposizioni nazionali e indicazioni della LNP un massimo di 200 spettatori, previa registrazione anticipata e obbligatoria che si potrà effettuare seguendo le indicazioni riportate sulla Pagina Facebook della squadra ospitante “Corona Platina”.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.