Oleggio Basket, Giani: "Crediamo in noi stessi"

Playout per salvare la categoria. Sarà una serie al meglio delle cinque gare contro Sangiorgese Basket quella che attende l’Oleggio Magic Basket per mantenere un posto nel terzo campionato nazionale. Si comincia domani, sabato 14 maggio, fra le mura di casa e la formula prevede l’eventuale bella sempre a Vanzaghello (gli Squali hanno il favore del campo).

Questo il calendario completo:

  • gara 1 sabato 14 alle 21 a Vanzaghello
  • gara 2 martedì 17 alle 21 a Vanzaghello
  • gara 3 venerdì 20 alle 20.30 a Sangiorgio (palaBertelli)
  • ev. gara 4 domenica 22 alle 18 a Sangiorgio (palaBertelli)
  • ev. gara 5 mercoledì 25 alle 21 a Vanzaghello

A lanciare la carica è il presidente Mauro Giani: “I playout per noi non sono una novità, erano quattro anni che non li facevamo più, ma diciamo che in B siamo preparati come società a soffrire queste situazioni, – dice – credo che i ragazzi debbano solo credere in loro stessi e guardare quello che hanno fatto nelle ultime otto partite, vincendone cinque e perdendone tre. Partendo da questo, devono essere convinti di quello che possono essere e anzi sono, per affrontare a viso aperto una squadra che sicuramente si è rinforzata“.

Serie lunga, cinque gare e non più soltanto tre: “Come sempre la differenza in queste circostanze la fa la testa e non la tecnica e quindi gli Squali devono essere tutti pronti a tenere lontano una forte pressione, cercando di giocare con la mente più aperta possibile: credo che tutti possano dimostrare il loro valore in una serie che farà saltar fuori realmente la squadra più forte“.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.