Olimpia Milano, Nedovic: "Non ho ancora parlato con la società del mio futuro"

Stando ai rumors delle ultime ore, l’avventura di Nemanja Nedovic in casa Olimpia Milano potrebbe essere agli sgoccioli. Il serbo classe 1991, arrivato in Lombardia nell’estate 2018, vedrà scadere il proprio contratto il prossimo 30 giugno e, come da lui stesso sottolineato in un’intervista con il portale serbo sportklub.rs, non ha ancora parlato con la società meneghina.

Il mio contratto scade il 30 giugno e, al momento, non ho ancora parlato con nessuno” – spiega Nedovic – “Quando sarà il momento ci siederemo e vedremo se continuare assieme oppure separarci. Sinceramente vorrei giocare più di 15 minuti di media in EuroLeague ma, se le cose dovessero cambiare, perché no?“.

L’ex tra le altre di Stella Rossa, Valencia, Malaga e Golden State Warriors in NBA sottolinea l’incertezza creata dalla pandemia: “Al momento non si sa ancora nulla e ci aspettiamo grandi mutamenti nel basket europeo. I budget, ad esempio, saranno molto più bassi nella prossima stagione. Quel che posso dire è che non ho parlato con il mio agente di alcuna opzione per il 2020/21“.

Commenta
(Visited 134 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.