Pall. Cantù, Marson: "Vogliamo costruire un qualcosa di mai visto prima"

Dopo mesi di tempesta, la situazione attorno alla Pallacanestro Cantù sembra stia lentamente tornando alla normalità. La transizione dalla gestione Gerasimenko a quella della compagine di azionariato popolare ‘Tic’ (‘Tutti insieme Cantù‘) sta proseguendo, e il prossimo passo è l’elezione del nuovo presidente della società, che a quanto sembra sarà Davide Marson.

Il diretto interessato ne ha parlato in un’intervista a La Provincia di Como: “Il nostro sogno è quello di costruire un polo d’eccellenza cestistica, un qualcosa di mai visto e mai raggiunto prima in Europa. E’ vero, sono preoccupato per i conti della società. Ma sono certo che, con lo staff creatosi, ne usciremo e potremo presentare conti sani a chi crede nel nostro progetto“.

La Pallacanestro Cantù oggi è nostra. A renderla grande è la nostra terra e la nostra laboriosa generazione. Rimbocchiamoci le maniche e salviamo uno dei nostri simboli nel mondo. Cantù ora ha bisogno di sostegno da parte di tutti, tifosi, imprenditori e istituzioni“, ha concluso Marson.

Commenta
(Visited 118 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.