Pall. Reggiana, ufficiale la firma del lettone Janis Blums

Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione sportiva 2020-2021 con l’atleta lettone Janis Blums. Guardia di 191 centimetri classe 1982, Blums ha alle spalle una lunga carriera ad altissimo livello in Europa. Per lui tre stagioni in Eurolega con Bilbao, Lietuvos Rytas e Panathinaikos, oltre alle esperienze italiane con Napoli ed Avellino, nonché una pluridecennale militanza con la maglia della sua nazionale, con la quale ha disputato ben sei edizioni di Eurobasket e di cui è ancora capitano. Nel suo palmares quattro campionati lettoni, uno kazako, una Lega Baltica ed una Coppa di Grecia. Nell’ultima stagione sportiva Blums ha vestito la maglia del VEF Riga, laureandosi campione di Lettonia e disputando anche la Basketball Champions League, nella quale in 18’ di media ha viaggiato a 9.4 punti con quasi il 47% dall’arco.

Ingaggiamo un giocatore con le caratteristiche che sin dall’inizio di questo mercato ritenevamo fondamentali per la costruzione della nuova squadra: esperienza, leadership e mentalità vincente – queste le parole del DG biancorosso Filippo Barozzi – Blums è un atleta che potrà essere d’esempio per tutti i giocatori del roster ed in particolare per i più giovani. Oltre a queste sue qualità indiscusse dimostrate nel corso della sua lunga carriera, Janis è ancora oggi un atleta in grandi condizioni fisiche e molto motivato. Si tratta di una scelta importante che ci riporta anche dentro una tradizione, quella dei giocatori baltici, sempre molto positiva per il nostro club”.

Sono molto felice, ho sempre avuto la sensazione che sarei tornato a giocare in Italia e farlo in una bellissima piazza come quella di Reggio Emilia mi onora – queste le prime parole di Janis Blums – Il mio primo ricordo della Pallacanestro Reggiana è legato alla sfida di ULEB Cup nella stagione 2005/2006 quando giocavo a Ventspils. Conosco bene l’Emilia in quanto mia cugina vive a Modena ed ha sposato un ragazzo italiano. Cercherò di essere un esempio per tutti, di giocare duro come ho sempre fatto nella mia carriera e di aiutare la società a creare una grande atmosfera tra giocatori, staff ed ambiente”.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Reggiana.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.